LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Primo passo

Crolla soffitto in ospedale, i neo consiglieri del Pd chiedono a Peracchini di convocare la Conferenza dei sindaci

Ospedale Sant'Andrea

“Il gruppo consiliare del Pd, anche se non ancora ufficialmente insediato a Palazzo Civico, di fronte all’ennesimo cedimento delle strutture dell’Ospedale S. Andrea, il crollo di ieri del soffitto della stanza adibita a spogliatoio degli infermieri, invita il neo Sindaco a convocare urgentemente la Conferenza dei sindaci, per esaminare la situazione sempre più grave della sanità spezzina, sia in merito alle importanti carenze strutturali dell’ospedale, che mettono a rischio l’incolumità fisica di operatori e utenti, sia in merito alle gravissime carenze di personale sanitario, costretto ad operare in condizioni di stress e di sovraccarico lavorativo”. Così i neo consiglieri comunali del Partito democratico intervengono rivolgendosi al sindaco Pierluigi Peracchini.
“La Conferenza dei sindaci chieda, in modo risoluto, alla Regione di prendere urgentemente i necessari provvedimenti per risolvere la situazione che si fa ogni giorno più critica. Ci attendiamo, pertanto, una risposta adeguata dal sindaco che, per il suo ruolo, si dovrebbe occupare prioritariamente della salute e della protezione sociale dei cittadini, essendo fondamentale l’azione dei Comuni in termini di controllo, proposta, e ‘rivendicazione’ nei confronti del livello regionale e delle aziende sanitarie”, concludono dal Pd.

Più informazioni