LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Otto appuntamenti

“Raccontiamoci”, Lerici ospita la rassegna dedicata alla cultura del territorio

Dai Monti di San Lorenzo a Falconara, una rassegna completa, che tocchi tutti gli angoli del meraviglioso territorio.

Torna la rassegna dedicata alla cultura del territorio lericino “Raccontiamoci” organizzata dal consigliere Antonio Cosenza delegato ai piccoli eventi. Dopo il successo della prima edizione in cui in ogni frazione del comune era stata protagonista di una serata, anche in questa stagione che non finisce mai, sono otto gli appuntamenti dedicati agli aspetti culturali più tradizionali dei nostri luoghi. Si parte il 23 giugno alle 18 ai Monti di San Lorenzo, con l’incontro “Nascita di un Borgo ed il fenomeno della Farfalla Dorata” in cui i partecipanti saranno condotti al sito storico e potranno assistere alle testimonianze degli abitanti del luogo sulla nascita del piccolo borgo. Il 30 Giugno alle 19 è la volta di Tellaro, all’ex oratorio in Selaà, “Concerto acustico” con il maestro Luca Medusei e a seguire l’incontro “Mare, Ambiente e progetti”. Sono quattro gli incontri previsti per Luglio: il 5 Luglio sul sagrato della chiesa della Serra, alle 21, “La cucina dal medioevo ai tempi odierni” con il progetto della cooperativa di comunità Evergreen; l’11 Luglio alle 21, “Ciao Pa – Omaggio a Pasolini” un recital per parole e musica andrà in scena a Parco Shelley a San Terenzo; il 21 Luglio a Lerici, sulla Terrazza dell’Erix “Mani che non si toccano” un incontro che ripercorre gli ultimi due anni di pandemia, con il contributo delle performers di ProDanza; ed infine il 28 Luglio alle 18 a Villa Rezzola l’incontro dal titolo “La villa e il FAI” in cui rappresentanti del FAI presenteranno la villa. Per Agosto infine, sono tre gli incontri previsti; il 4 Agosto, alla Rochetta, all’agriturismo La Rosa Canina, “Dai Monti, il vento delle parole”; il 10 Agosto a Falconara, “Storia della musica e dei gruppi del Golfo” mentre, il 17 Agosto, si conclude la rassegna al Castello di San Giorgio: “Il castello della Madì” alle 19 seguito, alle 21 dal concerto Gianni Guastini Jazz Quartet. “Anche quest’anno ho pensato ad una rassegna completa, che tocchi tutti gli angoli del nostro meraviglioso territorio, che apporti testimonianze dirette di chi ha vissuto la storia dei nostri luoghi. Sono appuntamenti che coinvolgono i nostri residenti, ma anche i nostri visitatori, che interessano un po’ tutte le generazioni e che sono utili anche per tramandare storie ed esperienze popolari.” commenta il consigliere Cosenza.

Più informazioni
leggi anche
Catello Marianni e il sindaco Leonardo Paoletti con l'opera donata al Comune
Esposta a palazzo civico
Catello Marianni dona una sua opera al Comune di Lerici
Lerici
Interventi in più zone
Lerici, in corso taglio di piante pericolose
Gloria Griggio
Giovedì 30 giugno
La pittrice e scrittrice Gloria Griggio protagonista ai Pescatori di Lerici