Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Ponzano

Nuova scuola della Madonnetta, lavori al via la prossima settimana

Cantiere da 4 milioni da concludere entro il 2026.

L'ingresso del campo Matelli e della scuola elementare della Madonnetta

Partiranno la prossima settimana i lavori del primo lotto del nuovo polo di scuola primaria di Ponzano Madonnetta, adiacente sia l’esistente elementare (che viene mantenuta), sia il campo sportivo ‘F. Mattelli’. Ieri, in consiglio comunale (QUI disponibile il video della seduta), l’approvazione dell’aggiornamento del Piano regolatore per il passaggio della destinazione di parte dell’area da sportiva a edilizia scolastica (con annesso relativo rapporto preliminare di verifica di assoggettabilità a Vas).
Il progetto, che consta di un primo lotto da circa mezzo milione di euro e di un secondo da circa tre milioni e mezzo, prevede, come illustrato al consiglio dall’arch. Ricco, responsabile dell’Area tecnica del Comune, realizzazioni quali una struttura per la didattica con 15 aule (quindi ca. 375 alunni), su due piani (con distribuzione di spazi non fissa, ma modificabile), e corte interna; un locale polivalente; una palestra; nuovi spogliatoi per il calcio (distinti da quelli della palestra); spazi all’aperto utilizzabili dalla comunità per varie attività nei momenti di chiusura della scuola.
A livello di tempistiche, come detto il primo lotto partirà la prossima settimana, mentre per il secondo è programmato il via entro fine 2022; con conclusione dell’intera opera entro il 2026, come richiede il Pnrr, in seno al quale lo Stato ha individuato parte del finanziamento. La realizzazione del nuovo polo, ha spiegato la sindaca in consiglio, vedrà comunque il mantenimento di tutti i plessi scolastici esistenti sul territorio comunale; e nel corso del cantiere, attraverso una serie di soluzioni e allestimenti, le attività della scuola calcio non subiranno interruzioni. Sisti ha riferito altresì che al tema dell’aumento dei prezzi dei materiali, che potrebbe giocoforza influire anche sul cantiere della Madonnetta, sarà molto probabilmente data risposta dallo Stato, con l’aiuto di Cassa depositi e prestiti, attraverso un fondo pensato per garantire la conclusione dei progetti partiti con il Pnrr.

Più informazioni
leggi anche
Consiglio comunale di Santo Stefano
"serve tavolo istituzionale"
Sisti: “Gravissimo Regione non sappia esista Vaccari, due anni che chiedo incontro a Toti”
Laura Toracca
Andranno in tutti i plessi
Purificatori nelle aule della Scuola dell’Infanzia, progetto pilota. Primi impianti a San Terenzo
Studenti
Vacanze pasquali dal 6 all'11 aprile
Scuola 2022/23: anche a Spezia si ritorna in classe il 14 settembre, ultima campanella il 10 giugno
Santo Stefano, consiglio comunale
Consiglio comunale
Santo Stefano approva la mozione sulla regolamentazione del retroporto
Paola Sisti
"abbiamo le rampe, potremmo fermarci lì"
“Preoccupatissima per ponte Santo Stefano-Ceparana, spero in ripensamento”
Santo Stefano Magra
Coordinato dal sindaco
Pulizia e decoro, Santo Stefano crea un gruppo di lavoro dedicato