Dopo i due delitti di sarzana

Associazione Vittoria: “Non tolleriamo che le due donne uccise vengano insultate, denigrate e sminuite”

L'intervento dell'associazione.

Associazione Vittoria

“Prostituta uccisa”, “trans ucciso”. Sono questi i termini che con orrore da due giorni vengOno usati dai media per descrivere l’omicidio di due donne a Sarzana. Non sappiamo se questi due orrendi delitti siano collegati e non conosciamo ne’ il movente ne’ il o i colpevoli; saranno gli inquirenti a fare luce. Non sappiamo nemmeno se il movente o i moventi abbiano a che fare con il loro essere donne e quindi non azzardiamo termini quali “femminicidio” che tanto viene usato e abusato. Sono molte le cose che non conosciamo e per questo finora abbiamo taciuto, ma una cosa la sappiamo bene. Sappiamo che erano e sono due donne e come tali non tolleriamo che vengano insultate, denigrate e sminuite : non lo avremmo tollerato da vive e di certo non lo facciamo da morte. Non staremo zitte”.

Associazione Vittoria

Più informazioni
leggi anche
Generico agosto 2022
Corso gratuito
Associazione Vittoria cerca nuove volontarie e operatrici