LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Le strutture e i costi

Impianti sportivi scolastici della Provincia, via alla procedura per l’affidamento fuori dall’orario di lezione

La palestra del Parentucelli Arzelà

La Provincia della Spezia ha dato avvio alla procedura di affidamento dell’uso in orario non scolastico degli impianti sportivi scolastici di competenza dell’Ente per il periodo 2022/2027.
Si tratta di un programma che prevede detta procedura di affidamento quale strumento prioritariamente finalizzato alla promozione dello sport.

Il bando emesso dalla Provincia della Spezia prevede l’utilizzo in convenzione, in orario non scolastico, di una serie di impianti sportivi scolastici che fanno parte del patrimonio infrastrutturale delle scuole provinciali spezzine per una durata di cinque anni.

La domanda di partecipazione alla procedura per l’affidamento della gestione degli impianti sportivi provinciali consentirà di poter sottoscrivere una convenzione, valida per il periodo 2022-2027, grazie alla quale sarà possibile usufruire delle strutture, comprese dei servizi e delle utenze, al fine di svolgere attività sportive di interesse pubblico. La gestione di questi spazi verrà, infatti, affidata, in via preferenziale a: società e associazioni sportive dilettantistiche, enti di promozione sportiva, discipline sportive associate e Federazioni sportive nazionali affiliate o riconosciute dal CONI con sede nella Provincia della Spezia.

Il bando prevede l’utilizzo, in orario non scolastico, dei seguenti impianti sportivi scolastici: Piscina I.I.S. Fossati – Da Passano di Via Bragarina, La Spezia. · Piscina I.I.S. Arzelà/Parentucelli di Piazza Ricchetti, Sarzana (SP); · Complesso sportivo Arzelà/Parentucelli di via dei Molini in Sarzana (SP) composto da: palestra, auditorium, campo esterno; · Complesso sportivo I.I.S. Cardarelli – IPSSAR Casini di via Montepertico della Spezia: palestra e palestrina; · Palestra di via Don Pertile già via Palmaria angolo via Carducci – La Spezia; · Palestra I.I.S. “Fossati – Da Passano” con sede in via Bragarina, La Spezia; · Palestra I.S.S. “Einaudi – Chiodo” di via Castelfidardo, La Spezia; · Palestra I.I.S. “Capellini – Sauro”, parte ITIN, viale Italia, La Spezia; · Palestra I.I.S. “Capellini – Sauro”, parte ITIS, via Doria, La Spezia; · Palestra Liceo “Costa” di Piazza Verdi, La Spezia.

L’offerta, redatta attraverso la modulistica prevista dal bando (reperibile sul sito internet della Provincia della Spezia) dovrà essere consegnata entro le ore 12 del 07 giugno 2022.

L’affidamento verrà valutato anche in base alle caratteristiche del promotore. Tra i criteri che garantiscono maggior punteggio vi sono: rispondenza dell’attività svolta in relazione al tipo di impianto ed alle attività sportive in esso praticabili, esperienza nella gestione di impianti sportivi, qualificazione degli istruttori e degli allenatori, livello di attività svolta, attività svolta a favore dei giovani, dei disabili e degli anziani e anzianità di svolgimento dell’attività in ambito sportivo.

I canoni annuali base previsti per l’utilizzo in convenzione delle infrastrutture comprendono la copertura delle spese delle utenze, proprio per questo, alla luce dei costanti e previsti aumenti futuri dei costi delle stesse utenze, è stata inserita la clausola che consente all’Ente la revisione dei corrispettivi, calcolata sulla base degli incrementi del costo delle forniture di energia elettrica e metano.

È comunque sempre facoltà del contraente rescindere il contratto qualora ritenga le condizioni economiche non sostenibili, lasciando libera la struttura entro 60 giorni, senza l’applicazione di penalità alcuna.

Queste le cifre dei corrispettivi base previsti dall’avviso pubblico per manifestazione di interesse:

Uso della piscina I.I.S. Fossati – Da Passano di Via Bragarina, La Spezia € 18.000,00
Uso della piscina I.I.S. Arzelà/Parentucelli di piazza Ricchetti, Sarzana (SP) € 18.000,00
Uso del complesso sportivo Arzelà/Parentucelli di via dei Molini in Sarzana (SP) composto da: palestra, auditorium, campo esterno € 14.000,00
Uso del complesso sportivo I.I.S. Cardarelli – IPSSAR Casini di via Montepertico della Spezia: palestra e palestrina € 11.000,00
Uso della palestra di via Don Pertile già via Palmaria angolo via Carducci, La Spezia € 8.000,00
Uso della palestra I.I.S. “Fossati – Da Passano” di via Bragarina, La Spezia € 6.000,000
Uso della palestra I.S.S. “Einaudi – Chiodo” di via Castelfidardo, La Spezia € 4.000,00
Uso della palestra I.I.S. “Capellini – Sauro”, parte ITIN, viale Italia, La Spezia € 3.000,00
Uso della palestra I.I.S. “Capellini – Sauro”, parte ITIS, via Doria, La Spezia € 3.000,00
Uso della palestra Liceo “Costa” di Piazza Verdi, La Spezia € 2.000,00

Gli interessati potranno richiedere informazioni inerenti lo svolgimento della gara rivolgendosi presso il Settore Tecnico – Servizio Gestione Patrimonio Immobiliare sito in Via Vittorio Veneto n° 2, 19124 – La Spezia (0187 742237), nonché scaricare la documentazione per la presentazione della domanda sul sito dell’ente all’indirizzo: www.provincia.sp.it

leggi anche
Locandina 'Torneo della Repubblica'
32 squadre
Ceparana Calcio, una giornata che celebra sport e istituzioni