Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
"bisogna raccontarla tutta"

Porticato del Laurina, Pd: “Se l’Amministrazione fosse intervenuta entro i 30 giorni previsti non sarebbe successo nulla”

Porticato del Laurina

Raccontiamola tutta e raccontiamola bene, signora Sindaco. Il 15 di aprile scorso la proprietà del Laurina ha comunicato al Comune di Sarzana – mediante una Scia (segnalazione certificata di inizio attività) – la propria volontà di chiudere il porticato mediante la realizzazione di una struttura. Una volta trascorso il termine di 30 giorni previsto dalla normativa vigente senza aver ricevuto alcuna comunicazione da parte dell’Amministrazione comunale e avendo pertanto acquisito il titolo edilizio (e cioè il silenzio-assenso) per poter realizzare quanto preannunciato, la proprietà ha dato l’avvio all’intervento. Ora il Sindaco si trova costretta ad agire in autotutela per revocare il titolo edilizio che pure la proprietà ha legittimamente acquisito (un po’ com’è avvenuto per l’antenna di via Fortino). Lo farà questa volta con maggiori probabilità di successo perché è indubbio che lungo il porticato del Laurina esiste da tempo immemorabile una servitù pubblica di passo (un po’ come quella esistente lungo i percorsi interni alla tenuta di Marinella che ha costretto la Giunta Ponzanelli ad un’indecorosa retromarcia). Ed è altrettanto certo che la realizzazione di quell’opera eliminerebbe in modo illegittimo tale diritto di passo della collettività. Pero’ tutto questo comporterà probabilmente costi per l’Amministrazione sarzanese, sia per il contenzioso che già si preannuncia sia per risarcire la proprietà che, facendo affidamento sul titolo edilizio acquisito, ha sostenuto delle spese per dare esecuzione all’intervento. Ma se il Sindaco avesse comunicato alla proprietà, entro il termine di legge, l’illegittimità dell’intervento, tutto questo non sarebbe successo. E allora, signora Sindaco, a raccontarla tutta, ben si capisce chi è il vero responsabile di questa vicenda”

PD Sarzana – Gruppo Consiliare PD

leggi anche
Portico del Laurina
Rivendicata la proprietà privata
Chiuso lo storico porticato del Laurina, Ponzanelli: “Proprietario non considera uso pubblico consolidato da tempo immemore”
Portico del Laurina
Intervento della lega
Porticato del Laurina, Innocenti: “Pd racconta di avere una soluzione per tutti i problemi dimenticando di averli creati”
Carlo Ruocco
"politica concausa di questa situazione"
Sarzana, querelato Carlo Ruocco del Comitato che botta