Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Fp cgil, fisacat cisl, uiltrasporti e fials

Oss, sindacati: “La Regione continua a perdere tempo”

Sindacati spezzini a Genova: "Oss da tutelare, bene l'apertura ma servono garanzie"

“Oggi la Regione Liguria di fatto non si è presentata al tavolo per la vertenza Oss: una ulteriore perdita di tempo ed una presa in giro per le lavoratrici” Così FP Cgil, Fisacat Cisl, Uiltrasporti e Fials, che continuano: “all’incontro in Regione erano presenti soltanto il funzionario dell’Ufficio lavoro e l’Azienda Coopservice; pesava invece l’assenza del dottor Quaglia, direttore generale dipartimento salute e servizi sociali, e della parte politica. Mentre si è dibattuto per l’applicazione dell’ammortizzatore sociale per le 111 operatrici rimaste in carica a Coopservice, decidendo di inviare la documentazione al Ministero ed attivare la procedura ministeriale, nessun passo in avanti è stato fatto per conoscere i numeri delle possibili ricollocazioni nelle strutture sociosanitarie della provincia spezzina e per le tempistiche per la partenza della procedura selettiva dell’emendamento Rossomando. Chiediamo quindi urgentemente la convocazione del tavolo politico alla presenza del presidente della regione Toti per concludere il percorso di queste lavoratrici con risposte serie e concrete: non vorremmo che tutte queste meline della Regione fossero in funzione dell’esito elettorale del 12 giugno, sarebbe grave nei confronti delle lavoratrici.”

Più informazioni
leggi anche
Oss e sindacati
Le ultime
La vertenza Oss nella fase cruciale, ieri sindacati a Genova: “Massima attenzione”
Regione Liguria (foto da pagina Facebook Regione)
La risposta ai sindacati
Oss, la Regione: “In attesa che la sanità privata formalizzi le disponibilità per l’assorbimento del personale”