Quantcast
Borse di studio agli studenti meritevoli che lasciano l’Isa10 di Lerici - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Venti ragazzi premiati al castello

Borse di studio agli studenti meritevoli che lasciano l’Isa10 di Lerici

Borse di studio agli studenti meritevoli che lasciano l’Isa10 di Lerici

Sono state consegnate il 24 Maggio scorso le venti borse di studio messe a disposizione dall’amministrazione comunale per gli studenti meritevoli che, nel 2020/2021 hanno concluso il ciclo di studi della secondaria di primo grado e che quindi lasciano il territorio per approdare alle scuole superiori. La consegna è avvenuta al Castello San Giorgio dove i ragazzi hanno potuto anche fare una visita guidata alla mostra di Mario Tamberi, “Pensare un tempo migliore” che chiuderà al pubblico questo week end, alla presenza dell’artista.

“L’espressione artistica è uno dei più importanti aspetti della civiltà. Epoche storiche e stili artistici sono presentati strettamente connessi perché l’alunno avverta l’interdipendenza tra eventi storici, costumi e ambiente culturale e creatività artistica in ogni epoca”, spiega Laura Toracca, assessore all’istruzione che continua: “Nel delicato periodo della crescita psicofisica del preadolescente e dell’adolescente, gli educatori di materie artistiche devono affrontare il problema della creatività che il grande studioso Piaget ritenne di primaria importanza nella formazione della personalità. Nessuna altra disciplina si presta più dell’educazione artistica a scoprire nei ragazzi il temperamento creativo e a coltivarlo; per questo abbiamo deciso di consegnare queste meritatissime borse di studio in un contesto artistico, alla presenza di un artista come Tamberi”. Le borse di studio sono premi in denaro, consegnati agli studenti che sono usciti dall’esame della secondaria di primo grado con le massime votazioni (nove, dieci e dieci con lode) e tramite assegno. “Imprescindibile per i nostri ragazzi, affinché possano essere creativi e possano applicare intelligenza in tutte le loro attività personali e professionali future, è lo sviluppo del senso critico e della capacità di leggere dentro le cose aldilà della loro apparenza” spiega ancora Toracca che conclude: “La possibilità di essere all’interno della cornice di una fortezza monumentale protesa sul mare e aver oggi potuto godere della visita alla mostra di un grande autore come il maestro Tamberi, sicuramente è stata un’opportunità che ci ha lasciato un arricchimento”. Amare ed apprezzare l’arte, insomma, significa educare il nostro essere, la nostra mente, ad uscire dagli schemi, a trovare soluzioni, ad avere insomma anche una marcia in più nella vita personale e professionale.

Gli alunni premiati sono: Giacomo Lavalle, Elia Paoletti, Sophia Vega, Rachele Goffi, Francesco Sammartano, Elisa Berretta, Caterina Colombini, Amelia Spinatelli, Ailin Alvarez Chen, Giorgio Modenese, Pietro Guerisoli, Luca
Anselmi, Benedetta Romano, Monica Ceci, Giulia Lupi, Leonardo Russo, Lisa Zanelli, Riccardo Nardi, Nicola Galli e Christian Alessandro Bernardini.

Più informazioni
leggi anche
La casa vacanze gestita dal Centro Antares
San terenzo
Inaugurata la casa vacanze gestita dal Centro Antares
Lerici
Fino a mille euro per nucleo familiare
Lerici, contributi per Tari, utenze, generi alimentari e beni di prima necessità
Il disegno di Edoardo Bibolini e i premiati delle medie con gli insegnanti
Isa 10 lerici
Concorso scolastico ‘Il bello dello sport’, oro e bronzo alla primaria della Serra