Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Tra una settimana il verdetto

Sarà una serie A “provinciale”, la ventesima esce dalla finale tra Pisa e Monza

Retrocessi tre capoluoghi di regione - Venezia, Genoa e Cagliari -, si salva in extremis la Salernitana e si salvano contro ogni pronostico anche Empoli e Spezia. Dalla cadetteria arrivano sicuramente il Lecce e la Cremonese.

Tifosi spezzini in trasferta a Pisa

Domenica si conoscerà il nome della ventesima squadra che disputerà la serie A 22/23. Con l’incognita dell’incide di liquidità, ad oggi il prossimo campionato di massima serie è il riscatto della provincia calcistica. Retrocessi tre capoluoghi di regione – Venezia, Genoa e Cagliari -, si salva in extremis la Salernitana e si salvano contro ogni pronostico anche Empoli e Spezia. Dalla cadetteria arrivano sicuramente il Lecce e la Cremonese.

Manca solo la finale dei play off di serie B tra Monza e Pisa per completare la lista. Andata in Brianza giovedì 26 maggio e ritorno sotto la torre domenica 29 maggio. Squadre che sono arrivate a pari punti in campionato, con toscani sopra in virtù della classifica avulsa. Questo significa che potranno giocare il ritorno in casa, ma non avranno il vantaggio dei due risultati su tre sui 180 minuti. In caso di parità tra andata e ritorno, ci saranno supplementari ed eventualmente rigori.

Più informazioni
leggi anche
Calciomercato
La serie a è appena finita
Calciomercato, lo Spezia alla finestra. Le date estive e invernali