LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Spezia calcio

Thiago e l’abbraccio dei tifosi: “Sono sempre stati fantastici”

“Nella mia precedente carriera da calciatore ho avuto grandi soddisfazioni, ora ne ho iniziata una nuova con umiltà e impegno. E questa allo Spezia è stata un’esperienza unica che porterò sempre con me. Ringrazio ancora il gruppo, perché mi ha aiutato moltissimo”.

Thiago festeggiato

“La partita di oggi dà ancora più valore a quello che abbiamo fatto in stagione. Confrontarsi con una squadra come il Napoli dimostra quanto ci siamo dovuti migliorare per raggiungere l’obiettivo, che i ragazzi si sono meritati ogni giorno”.  Thiago Motta ha chiuso il pomeriggio sotto la curva dei tifosi di casa, che lo hanno osannato per quanto fatto in stagione. “Posso solo ringraziarli. Io sono stato un tifoso e so che ci sono emozioni fantastiche che questo sport può dare. Averli al nostro fianco è stato un contributo enorme durante tutta la stagione. Soprattutto per una squadra come la nostra, che vive soddisfazioni bellissime ma anche momenti di rammarico per una sconfitta o per altre cose che succedono. Loro sono stati fantastici sempre”.

“Nella mia precedente carriera da calciatore ho avuto grandi soddisfazioni, ora ne ho iniziata una nuova con umiltà e impegno. E questa allo Spezia è stata un’esperienza unica che porterò sempre con me. Ringrazio ancora il gruppo, perché mi ha aiutato moltissimo”. Motta ha ottenuto la salvezza a suo modo, anche scegliendo di dare poco spazio ad alcuni dei giocatori più attesi come Bourabia e Nzola. “Tutti vogliono giocare e lo capisco. E’ importante ci sia rispetto tra compagni e penso siamo riusciti a trovarlo. Oggi abbiamo fatto un lavoro a cui credo, con il tempo, verrà dato il giusto valore. Oggi pomeriggio festeggeremo fino alla fine con la società”.

Più informazioni
leggi anche
Martin Erlic
L'ultima volta di martin
Erlic cuore aquilotto: “Coi tifosi un feeling immediato, questa sarà per sempre la mia seconda casa”