LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Annualità 2021

Sociale, la Regione stanza 2,5 milioni di euro per il fondo “Dopo di noi”

Regione Liguria (foto da pagina Facebook Regione)

La Giunta regionale ligure, su proposta dell’assessore alle Politiche Sociali, ha approvato il piano di programmazione per l’annualità 2021 del ‘Fondo per l’assistenza alle persone con disabilità gravi prive del sostegno familiare’ più conosciuto come ‘Dopo di noi’ stanziando la somma di 2,5 milioni di euro.
“Questa delibera consente di dare continuità e attivare nuovi progetti rivolti a persone con disabilità grave privi dei genitori o con genitori non in grado di fornire l’adeguato sostegno, ma anche in vista del venir meno del sostegno familiare-dichiara l’assessore alle Politiche Sociali di Regione Liguria-Le progettualità del ‘Dopo di Noi’ hanno come obiettivo quello di costruire un ambiente di vita simile a quello familiare in cui la persona possa ricevere l’analoga protezione e qualità di vita all’interno di un contesto che si prende cura di lei. Sono destinate a persone con disabilità grave, non determinata dal naturale invecchiamento. Questo provvedimento va a sostenere i 201 progetti attivi ed è in grado di supportare altre 200 nuove progettualità”.
Il ‘Dopo di noi’, a cui si accede dopo una valutazione del profilo personale, si concretizza in un voucher del valore massimo di 1.200 euro che finanzia specifici percorsi come ad esempio l’accompagnamento per l’uscita dal nucleo familiare di origine o il supporto alla domiciliarità in soluzioni alloggiative dalle caratteristiche quanto più possibile, proprie dell’ambiente familiare. Tra le progettualità previste anche quella di appartamenti/laboratori di sviluppo delle autonomie dove il disabile prende confidenza con i percorsi di vita al di fuori del nucleo familiare . All’attuazione della programmazione si provvede attraverso la convenzione con F.I.L.S.E. S.p.A.

Più informazioni