Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Amministrative

Inaugurato il point di Pd – Articolo uno: “Nuovo luogo di confronto, incontro e scambio”

Iacopo Montefiori, Piera Sommovigo, Martina Giannetti e Brando Benifei

“La Spezia merita di più: per troppi anni è stata costretta ad accontentarsi. Ma di fronte a grandi crisi come quelle cui stiamo assistendo a livello internazionali serve un’amministrazione che lavori per il rilancio, non per galleggiare, legandosi alle grandi priorità dei piani europei e del Pnrr”. Lo ha detto l’europarlamentare Brando Benifei durante l’inaugurazione del point della lista Partito democratico – Articolo uno, avvenuta ieri pomeriggio in Via Cavallotti. “In queste settimane a sostegno di Piera ci sono amministratori ed esponenti di governo che ogni giorni lavorano sui piani nati dal Parlamento Ue. La Spezia – ha concluso Benifei – può progettare il suo futuro con più lavoro, più possibilità per i giovani e più crescita con un’amministrazione migliore di quella attuale: sono convinto che con Piera potremo riuscire a farlo con efficacia”.

La stessa candidata a sindaca, Piera Sommovigo, ha indicato il point come “nuovo luogo di confronto, di incontro e di scambio. Un altro momento di grande partecipazione da parte dei cittadini. La nostra campagna è caratterizzata da tre elementi: impegno, ascolto e partecipazione. Questo è quello che, anche al di fuori del point, i nostri candidati si impegnano a portare nella nostra città”.

“Un point per essere più visibili, per poter incontrare le persone e per sviluppare gli argomenti in agenda, per poter sviluppare insieme ai nostri candidati le nostre proposte per il futuro della città”, ha concluso il segretario provinciale del Partito democratico, Iacopo Montefiori.

 

 

Più informazioni