LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Aurelia

Terzo stralcio Variante, il commissario: “Pubblicazione gara differita per blindare l’appalto”

L'ingegner Matteo Castiglioni di Anas intervenuto al convegno 'Liguria infrastrutture: mobilità, ambiente, sicurezza'.

Matteo Castiglioni, comm. strao. Varianti Aurelia, immagine da video convegno “Liguria infrastrutture: mobilità, ambiente, sicurezza”

“Come commissario e come stazione appaltante stiamo puntellando e blindando le opere, sia intervenendo a livello progettuale con l’aggiornamento dei prezzi, sia, grazie al ‘Decreto aiuti’, uscito pochi giorni fa, intervenendo sui lavori in corso; sulla parte dei lavori per il 2020-22 questa norma consente di adeguare già ai prezzari intervenuti nelle aziende sulla tematica economica. Alla Spezia lo stralcio A è a lavori, un secondo intervento, lo stralcio B, è in via di consegna, e il terzo intervento è in fase di pubblicazione. Su quest’ultimo abbiamo preferito differire di qualche mese la pubblicazione della gara per blindare l’appalto, aggiornandone i prezzi in modo tale che sia appetibile e ci consenta evidentemente uno sviluppo del cantiere più sicuro, più affidabile”. Così l’ingegner di Anas Matteo Castiglioni, commissario straordinario Varianti Aurelia della Liguria, al convegno ‘Liguria infrastrutture: mobilità, ambiente, sicurezza’, tenutosi stamani al Palazzo della Borsa di Genova.

leggi anche
Lavori al III lotto di Variante Aurelia
Opera complicata fin dal principio
Variante Aurelia, secondo il cronoprogramma serviranno altri quattro anni di lavoro
Lavori sulla Variante Aurelia bis
Dalle 21 alle 6
Lavori sulla nuova Aurelia, chiusure notturne della strada di Buonviaggio
La galleria Castelletti
Viabilità
Variante Aurelia, galleria Castelletti rimane chiusa sino a fine agosto
Il convegno 'Liguria infrastrutture: mobilità, ambiente, sicurezza'
14 miliardi
“Infrastrutture, un lavoro gigantesco che renderà la Liguria una delle regioni più competitive d’Italia”
Bandiera della Regione a mezz'asta
"bene accelerazione su nuove opere"
Ferraloro (Ance Liguria): “Infrastrutture, le associazioni non sono state chiamate al tavolo del dibattito”