LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
A udine doppio assist

Salva Ferrer rinnova: “Non vedo l’ora di continuare a vivere tante incredibili stagioni”

Fino al 30 giugno 2025. Il presidente Platek: "Per noi è davvero importante poter contare ancora su di lui".

Philip Platek e Salva Ferrer (foto Spezia Calcio)

Salva Ferrer ha rinnovato il contratto con lo Spezia fino al 30 giugno 2025. Lo rende noto la società di Via Melara. “Il mio percorso in questa città negli ultimi tre anni è stato inimmaginabile e non vedo l’ora di continuare a vivere ancora tante incredibili stagioni in questo Club e con indosso la maglia bianca”, le parole di Ferrer sul sito dello Spezia dopo la firma del rinnovo contrattuale. Entusiasta anche il Presidente Philip Platek: “Salva incarna pienamente i valori di questo Club e lo ha dimostrato sia fuori che dentro il rettangolo verde, giocando in posizioni differenti e mettendo sempre il bene della squadra davanti a tutto. Per noi è davvero importante poter contare ancora su di lui nelle prossime stagioni e non possiamo che esserne soddisfatti”. Il difensore catalano, classe ’98, è arrivato in maglia bianca nell’estate della trionfale stagione 2019-2020, diventando subito uno dei pilastri della formazione che ottenne la prima leggendaria promozione in Serie A. Nel campionato 2020-21, la prima nella massima serie, il 21 aquilotto ha collezionato 18 presenze, mentre quest’anno i gettoni sono stati 29, arricchiti da tre assist, due dei quali – a Verde e Gyasi nella vittoria di Udine – fondamentali in chiave salvezza. “Professionista serio e affidabile – sottolinea la nota sul sito -, un ragazzo che ha saputo fare dell’impegno, della costanza e della dedizione il suo biglietto da visita, Ferrer ha saputo entrare nel cuore di tutti i tifosi aquilotti, non solo per i grandi traguardi raggiunti sul rettangolo verde, ma soprattutto per l’atteggiamento mai sopra le righe e per il grande attaccamento alla maglia dimostrato in più di un’occasione nel corso delle tre stagioni in riva al Golfo dei Poeti e culminato con le lacrime di gioia per una nuova salvezza conquistata dal Club anche grazie alla sua grande prestazione sul manto erboso dell’impianto friulano”.

leggi anche
Salva Ferrer
Test amichevole contro la giamaica
Salva Ferrer chiamato dalla nazionale della Catalogna
Lo Spezia è salvo!
Dopo partita
Ferrer e il sapore dell’impresa: “Serve un po’ di calma per realizzare quello che abbiamo fatto”
Thiago Motta
Conferenza stampa pre-partita
Il Motta pensiero: “Momento cruciale la partita d’andata a Napoli. Rifarei tutto allo stesso modo”
Thiago Motta
Ha due anni di contratto
Thiago Motta, quasi un addio: “La Spezia mi ha dato tanto. Futuro? Ci penserò”
Roberto Bordin con Federico La Valle
"nelle difficoltà ha tenuto unito il gruppo"
Bordin: “Salvezza dello Spezia meritatissima, grande merito a Motta”
Salva Ferrer
Si pensa al futuro
Uomo spogliatoio, affidabile e tenace: Salva Ferrer verso il rinnovo