Quantcast
Addio a Don Franco Puatto, per oltre trent'anni fu alla Spezia e San Terenzo - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
1939-2022

Addio a Don Franco Puatto, per oltre trent’anni fu alla Spezia e San Terenzo

Originario del Veneto, fu ordinato a Cristo Re nel 1965 e sarebbe rimasto fino al 1999, servendo presso la cattedrale, l'ospedale Sant'Andrea ed il carcere Villa Andreino e infine da parroco a Santa Rita. A San Terenzo è ricordato come il vice di don Attilio Castiglione. Si è spento a Padova a 83 anni.

Don Franco Puatto

La Diocesi di Padova ha dato notizia della scomparsa di Don Franco Puatto all’età di 83 anni. L’uomo di chiesa era molto conosciuto alla Spezia e in tutto il golfo, per aver prestato servizio per tanti decenni in questa parte di Liguria, dagli anni Sessanta fino alla fine del secolo scorso. Ordinato presbitero presso Cristo Re nel 1965, sarebbe subito diventato vicario parrocchiale della cattedrale spezzina fino al 1972, quando passò a San Terenzo, sempre come vicario parrocchiale, al fianco di don Attilio Castiglione, che ha segnato un’epoca a Lerici.

Dal 1980 è stato assistente presso l’ospedale Sant’Andrea e il carcere di Villa Andreino, per poi diventare parroco di Santa Rita da Cascia ai Vicci a partire dal 1987. Da oltre vent’anni era tornato nella sua Padova, nominato nel 2017 penitenziere alla Basilica della Parrocchia Santa Maria del Carmine e collaboratore nel carcere circondariale. Si è spento ieri presso l’Opera della Provvidenza Sant’Antonio di Sarmeola dove era ricoverato a seguito del peggioramento delle sue condizioni di salute.

Più informazioni