Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Intervento da 450mila euro

Messa in sicurezza del torrente Gravegnola, sopralluogo di Giampedrone dopo l’avvio dei lavori

Sopralluogo di Giampedrone a Brugnato

Sopralluogo questo pomeriggio da parte dell’assessore regionale alla Protezione civile sul cantiere per la messa in sicurezza del torrente Gravegnola, nel Comune di Brugnato, che ha preso il via nei giorni scorsi.
Un intervento finanziato con fondi regionali di Protezione Civile per 450mila euro, relativo ai danni causati dall’ondata di maltempo del 2018. I lavori consistono nello spostamento dei detriti alluvionali dal letto del corso d’acqua. L’assessore si è recato anche in località Bozzolo, dove è presente una frana per la cui messa in sicurezza è previsto un finanziamento da 125mila euro e lungo il fiume Vara, dove è stata ripristinata la scogliera a protezione della sponda. Anche questi interventi sono realizzati con fondi di protezione civile.
“Questo non è il solo intervento che riguarda il torrente Gravegnola realizzato con fondi di protezione civile: a breve partiranno i lavori per il ripristino della scogliera di protezione in sponda destra, per un totale di 215mila euro – spiega l’assessore – Queste opere fanno parte di un pacchetto di finanziamento relativo all’emergenza maltempo 2018, che comprende anche il ripristino della scogliera di protezione della sponda sinistra del fiume Vara, del valore di 430mila euro e già portato a termine. Oltre a questo, la realizzazione di una rete di regimazione delle acque e pulizia completa del canale Bedale, per 85mila euro e il ripristino della scogliera in sponda e la ricostruzione della protezione in spalla sinistra del ponte sul fiume Vara, entrambi completati, per un valore di 113mila euro”.
La frana di Bozzolo, verificatasi nel 2019, ha visto uno smottamento a valle della strada comunale che collega la frazione con il centro di Brugnato, che ha interessato la carreggiata. L’intervento consiste nel ripristino del versante a valle e nel ripristino del piano viario.
“Prosegue il nostro impegno affinché siano avviati i cantieri relativi ai danni alluvionali dell’ottobre 2018, con l’obiettivo che le opere vengano portate a compimento entro la prossima stagione autunnale – spiega il sindaco di Brugnato – Si tratta di importanti interventi per la messa in sicurezza dei corsi d’acqua che attraversano il nostro territorio. Questa opera sancisce infatti un ulteriore passo avanti, fondamentale e strategico, per la mitigazione del rischio idraulico in tutta la zona”.

Cantiere sul Gravegnola
Più informazioni