Quantcast
Riomaggiore piazza due ristoranti nella prestigiosa guida dell'Espresso - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
La soddisfazione della sindaca pecunia

Riomaggiore piazza due ristoranti nella prestigiosa guida dell’Espresso

Sono il "Fuori Rotta" e "La Lampara", al primo assegnato uno degli ambiti 'cappelli'. “Un'enorme soddisfazione frutto di tanto lavoro", dice il fondatore Davide Gasparini. Recensito anche il locale dei fratelli Spadaro: "Era un riconoscimento che speravamo di ottenere, il risultato di tanta passione e costanza".

Fuori Rotta a Riomaggiore

Come ogni anno, oltre 100 tra i migliori esperti enogastronomici hanno viaggiato per 12 mesi attraverso l’Italia, da Nord a Sud, alla ricerca di ristoranti e cantine vinicole che raccontino l’eccellenza della nostra Penisola. Nella guida “I Ristoranti e i Vini d’Italia” de L’Espresso, edizione 2022, ci sono anche due ristoranti di Riomaggiore. Due le attività, in tutta la Provincia della Spezia, che hanno ricevuto per la prima volta un ‘cappello’.

Di questi due ristoranti uno è proprio di Riomaggiore: si tratta del Fuori Rotta di via Telemaco Signorini. “Un’enorme soddisfazione frutto di tanto lavoro – ha detto il titolare del Fuori Rotta, Davide Gasparini -. Siamo nati come enoteca, poi nel 2019, prima della pandemia, abbiamo rifatto la cucina e siamo diventati un ristorante. In questi anni abbiamo sempre cercato di fare del nostro meglio, giorno dopo giorno. Questo è solo l’inizio, ci impegneremo sempre di più per crescere ancora e per valorizzare il territorio attraverso la nostra cucina”.

Davide Gasparini

 

Anche La Lampara di Via Malborghetto ha ricevuto un riconoscimento, essendo stata recensita nella prestigiosa guida. “La Lampara nasce nel 1985 dall’esperienza e iniziativa dei nostri genitori che ci hanno trasmesso il dna di questo lavoro – raccontano i fratelli Spadaro – Siamo molto contenti e soddisfatti di far parte della guida dell’Espresso. Era un riconoscimento che speravamo di ottenere, il risultato di tanta passione e costanza. Averlo ottenuto ci incoraggia ulteriormente a migliorare. Il nostro obiettivo è quello di soddisfare appieno i nostri clienti e trasmettere loro un’esperienza calorosa e armoniosa”.

Emanuele Spadaro

 

“Sono molto contenta di questi risultati che contribuiscono in maniera significativa affinché il nostro territorio venga conosciuto all’esterno non solo per le sue bellezze ma anche per le sue eccellenze – ha detto la sindaca di Riomaggiore Fabrizia Pecunia -. Questo ci permette di fornire al turista un’immagine delle Cinque Terre arricchita da contenuti di qualità, che vadano oltre all’aspetto esteriore dei nostri borghi. Da parte di tutta l’amministrazione i più sinceri complimenti alle due attività del nostro Comune che hanno ricevuto questo riconoscimento”.

Fuori Rotta

 

Più informazioni
leggi anche
Kassim Sulaiman e Siliva Cardelli
Tutti meritatissimi
L’Osteria della Corte premiata con due cappelli dalla guida L’Espresso
Lo chef Mauro Ricciardi
Attualità
La Guida dell’Espresso premia ancora il talento di Mauro Ricciardi
Francesco Migliore in versione imprenditore
Stop con il calcio
La "Regina di Manarola", il ristorante di Migliore ora scatta oltre la pandemia
La ristoratrice Silvia Cardelli dell'Osteria della corte
Una conferma
Due cappelli dall’Espresso all’Osteria della Corte: “Piatti seducenti, una garanzia”
Fulvia Salvarani, Gianni e Federico D'Amato
Una storia che si rinnova
Per Gianni D’Amato e la “Miranda” esordio da tre cappelli sulla Guida dell’Espresso