Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Polizia di stato

Uno tenta il furto di una bici da mille euro, l’altro ruba uno zaino da un furgone. Incastrati dalle telecamere

L'auto della Polizia di Stato davanti alla Questura

Uno ha tentato di rubare una bicicletta del valore di mille euro, un altro si è introdotto nell’abitacolo di un furgone per il trasporto alimenti e ha preso lo zaino dell’autista. Il bilancio è di due denunce a carico di un 45enne già noto alle forze dell’ordine e di un 36enne individuati dalla Squadra mobile tramite accertamenti e le telecamere presenti in città.
Il primo episodio risale allo scorso 16 aprile quando un cittadino ha sorpreso il 45enne nel tentativo di trafugare una costosa bicicletta del valore di mille euro. Il proprietario lo ha redarguito ma l’estraneo ha tentato di giustificarsi dicendo di averla già trovata così. L’episodio è stato segnalato alla Polizia di Stato e gli investigatori hanno proceduto con gli accertamenti. Tutte le risposte sono arrivate dalle telecamere e per il 45enne è arrivata la denuncia per furto aggravato.
Un altro deferimento, per lo stesso reato, è stato emesso a carico di un 36enne marocchino che lo scorso 17 aprile aveva preso uno zaino da un furgone parcheggiato in Via Nino Bixio. Il proprietario dello zaino ha sporto denuncia e gli agenti della Mobile hanno individuato il responsabile tramite le telecamere presenti in città. Come detto, anche per il 36enne è scattata una denuncia per furto aggravato.

Più informazioni
leggi anche
La caserma della Polizia locale della Spezia
Intervento della polizia locale
Prezzo self sul tabellone, ma l’impianto funziona solo con il servito: sanzionato gestore distributore
Carabinieri
Il primo colpo aveva fruttato 3.500 euro
Topi d’appartamento sorpresi da un vicino, ferito nel tentativo di fuga: arrestati