LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Anche un omaggio a battisti

Dee Dee Bridgewater, Cammariere e molto altro per l’edizione 2022 del Festival del Jazz

Il tradizionale appuntamento spezzino prenderà il via l'8 luglio.

Festival del Jazz: Dee Dee Bridgewater

L’edizione 2022 del Festival del Jazz della Spezia si aprirà venerdì 8 luglio con la prima nazionale di “Work Song”; (Cristina Zavalloni : Voce, Lorenzo Cimino : Tromba, Guglielmo Pagnozzi : Clarinetto, Sax, Bebo Ferra : Chitarra, Furio Di Castri : Contrabasso, Alessandro Fabbri : Batteria); sabato 9 luglio ANDREA TOFANELLI Big Band, tribute to Maynard Ferguson; domenica 10 luglio OUT TO DOLPHY, Variabile Jazz Ensemble – Conservatorio Puccini – La Spezia. L’Ensemble VJE, tributa il genio di Eric Dolphy, troppo spesso dimenticato, raramente approfondito. La Musica e le composizioni di Dolphy si collocano, in una prospettiva visionaria del Jazz degli anni 60 e in quelli a venire. L’organico è composto dagli studenti del conservatorio con l’aggiunta del sassofonista Mauro Avanzini come ospite solista; lunedì 11 luglio in Collaborazione Con Il Conservatorio Puccini Ivan Mazuze Band (Ivan Mazuze – saksofon, Bjørn Vidar Solli – gitar, Jens Fossum – bass, Raciel Torres – trommerGjester: Hanne Tveter – vokal, Olga Konkova – piano, Sanskriti Shrestha – tablas); martedì 12 luglio Julian Lage Trio; mercoledì 13 luglio DEE DEE BRIDGEWATER & THE MEMPHIS SOULPHONY; domenica 17 luglio Greg & the Frigidaires sono un vulcano di rock’n’roll anni ’50, ritmi swing e dissacrante ironia. La band è formata da Claudio “Greg” Gregori (del duo Lillo & Greg), Luca Maindardi, Alex Meozzi, Olimpio Riccardi, Giovanni Campanella e Giulio Scarpato; giovedì 21 luglio la prima nazionale di Sergio Cammariere feat. Angelo Valori & Medit Orchestra. Il concerto propone Sergio Cammariere e il suo Trio (Daniele Tittarelli, sax; Luca Bulgarelli, contrabbasso; Amedeo Ariano, batteria) ripercorrere insieme alla Medit Orchestra il repertorio di Canzoni che hanno reso celebre il cantautore, considerato tra i migliori musicisti italiani anche per la poliedricità della sua produzione, a cavallo tra jazz, musica pop e canzone d’autore. Si continua venerdì 22 luglio RON CARTER “FOURSIGHT” Ron Carter (bass, lead); Renee Rosnes (piano); Jimmy Greene (tenor sax); Payton Crossley (dr); sabato 23 luglio Leonardo Corradi & Matteo Cidale hammond Trio Feat . Francesco Cafiso; lunedì 25 luglio MOGOL e Medit Voices, Mi ritorni In Mente Omaggio a Lucio Battisti.

Più informazioni
leggi anche
Presentazione Estate Spezzina
Presentati tutti gli eventi
Venditti-De Gregori grandi protagonisti in un’estate spezzina con musica leggera e teatro
Fabri Fibra
Moonland strizza l'occhio ai giovani
Sarzana cala grandi nomi: Fabri Fibra, Irama, Truppi, Boosta per un’estate da grande città
L'immagine del singolo 'KO' e Rève
Scritto con lillo e dheli
Uscito ‘KO’, nuovo singolo di Réve
Laura Klain
28 giugno
La batterista Laura Klain per il martedì sera di Bacchus