Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Assessore ai lavori pubblici

Piaggi replica a Melley: “Il locale al piano terra del Teatro Civico è perfetto per i servizi igienici pubblici”

Il deposito del Teatro Civico dove sorgerà il bagno pubblico

“Come sempre il non candidato a sindaco Melley strumentalizza qualsiasi iniziativa, pur di contestare l’amministrazione comunale, ancor di più in questo periodo di campagna elettorale. I bagni pubblici sono un’esigenza di cui la nostra città, sempre più votata al turismo, ha bisogno e non può aspettare perché venga soddisfatta. Una mancanza che sarebbe dovuta essere colmata da tempo, visto che i servizi igienici pubblici sono di utilità per la cittadinanza tutta, non solo per i visitatori, infatti sono presenti in moltissime città da anni. Una richiesta che le giunte di centrosinistra che ci hanno preceduto, delle quali lo stesso consigliere di opposizione ha fatto parte, non hanno soddisfatto. Quest’amministrazione al contrario si è da subito adoperata per risolvere il problema, individuando un luogo adatto: il locale di servizio a piano terra del Teatro Civico è perfetto per svolgere questa funzione, grazie alla sua collocazione strategica nel cuore del centro storico della città e nelle vicinanze del fronte a mare, dove attraccano le navi da crociera, quindi crocevia di svariati flussi di persone. Di certo, se fosse stata possibile un’altra collocazione l’avremmo presa in considerazione”. Lo afferma l’assessore ai Lavori pubblici, Luca Piaggi, replicando al consigliere comunale Guido Melley rispetto alla decisione dell’amministrazione di realizzare un bagno pubblico in uno dei depositi del teatro cittadino (leggi qui).

Più informazioni
leggi anche
Le finestre delle facciate laterali del Teatro Civico
Proteste
LeAli a Spezia: “Il bagno pubblico? Sfregio di Peracchini al nostro storico Teatro Civico”
Il deposito del Teatro Civico dove sorgerà il bagno pubblico
Attualità
Un nuovo bagno pubblico sorgerà nel deposito del Teatro Civico