LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
I grandi dubbi dalla minoranza

Natale: “Canone futuro Felettino sale a 17 milioni annui: insostenibile”

Il cantiere del Felettino

“Con la delibera di approvazione del Piano Economico Finanziario per il nuovo Felettino, la giunta Toti fa una nuova sorpresa agli spezzini. Il già iperbolico canone ultraventennale, che ASL5 si troverà a dover pagare una volta realizzato l’ospedale, è passato da 14,8 alla bellezza di 17 milioni di euro all’anno!”. È il consigliere regionale Davide Natale del Partito Democratico a mettere in guardia sul rincaro previsto dall’ultimo passaggio istituzionale, che aggrava le già funeste previsioni fatte dal dottor Cavagnaro, direttore generale dell’azienda sanitaria locale, durante un convegno organizzato dal Manifesto della salute tenutosi in Sala Dante.

“Il rischio concreto è di dover fare fronte a questo esborso con le risorse destinate ai servizi sanitari – sottolinea Natale -. In altre parole non si mette a repentaglio la sanità pubblica spezzina per pagare il canone ai privati. Chiunque può capire che la situazione è destinata a diventare insostenibile di fronte a queste cifre“.
Come recuperare questi 17 milioni annui? “Si taglieranno i servizi ai nostri cittadini oppure si diminuiranno le assunzioni di medici, infermieri, tecnici ed amministrativi? Diminuiranno gli investimenti in attrezzature per effettuare le visite e verrà ridotta la formazione del personale? Di certo nella delibera non si fa nessun riferimento ai finanziamenti previsti dalla Legge Finanziaria a sostegno dell’edilizia sanitaria stanziati per la nostra regione”.

Il punto, secondo l’esponente del Pd, è che “si potrebbe avere un nuovo ospedale interamente finanziato con risorse pubbliche, ma Toti e Peracchini coltivano progetti ben diversi. Non dicono per esempio che il finanziamento richiesto al privato è aumentato (si passa da 86 milioni a 97 milioni di euro) ed è diminuito quello a carico della Regione Liguria (da 75 milioni a 68 milioni) senza nessun motivo. Un altro regalo al privato. Toti deve avere un conto aperto con la nostra città”.

Più informazioni
leggi anche
L'ospedale Felettino demolito
L’attacco
Franciosi: “Nell’appalto del Felettino contributo privato ancora più ingente. Così la Regione indebita la sanità spezzina”
Nuovo ospedale Felettino
Passaggio in regione
Felettino, Gagliardi: “Concluso iter propedeutico, a breve il bando“
Nuovo Felettino, il progetto illustrato in conferenza stampa
Delibera di giunta
Nuovo Felettino: via libera alla revisione del piano economico finanziario
Loris Figoli
"noi preferiamo i fatti"
Ospedale, Figoli: “Dalle opposizioni mera propaganda sulle spalle dei cittadini”
Marco Raffaelli
"come possono alti dirigenti asl non avere un sussulto?"
Raffaelli: “Praticamente il Felettino costerà un milione a posto letto, una cifra allucinante”
Andrea Costa
"8 piani, 506 posti letto, 10 sale operatorie"
“Felettino, onore e grande responsabilità apporre firma che ha permesso di avviare iter che oggi raccoglie risultati”