Quantcast
Verso i primi flussi turistici significativi, anche in A12 via ai cantieri sino al 2 maggio - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Per evitare code chilometriche

Verso i primi flussi turistici significativi, anche in A12 via ai cantieri sino al 2 maggio

Coda in A12

“Nella riunione di oggi Aspi ci ha confermato, dal pomeriggio di domani, mercoledì 13 aprile, e fino alle 12 di lunedì 9 maggio, la rimozione dei cantieri su tutta la tratta di competenza. Si tratta di una misura indispensabile in vista delle festività pasquali e della prossima edizione di Euroflora (dal 23 aprile all’8 maggio) che richiameranno speriamo migliaia di turisti a Genova e nelle riviere”. Così l’assessore alle Infrastrutture di Regione Liguria Giacomo Giampedrone, al termine della riunione odierna del tavolo tecnico di confronto con i rappresentanti di Aspi. “In realtà – aggiunge Giampedrone – le concessionarie, in particolare Aspi e Autostrada dei Fiori, ha già provveduto fin da questa settimana ad un alleggerimento delle lavorazioni, chiesto da Regione e dalle categorie economico-produttive, per ridurre i disagi che si erano verificati”. Sulla A10 già da domani mattina saranno percorribili due corsie per senso di marcia tra Genova e Savona. Confermata anche la rimozione dei cantieri sulla A12 tra Genova e Sestri Levante. Sulla A26 rimane fino alle 9 di venerdì 15 aprile un solo scambio di carreggiata tra Ovada e Masone. Per quanto riguarda le altre tratte, sulla A12 tra Sestri Levante e Spezia (competenza Salt) è prevista la rimozione dei cantieri da giovedì 14 aprile fino alle 12 di lunedì 2 maggio. Nei tratti di competenza di Autofiori, sulla A10 si prevede la rimozione dei cantieri fino a lunedì 2 maggio nel tratto Savona-Albenga (dalle 12 di domani rimozione di tutti i cantieri in direzione Francia, da giovedì 14 in direzione Genova); sulla A6 Savona Torino, confermato lo scambio di carreggiata tra Savona e Altare con la garanzia di due corsie nella direzione di maggior flusso di traffico. “Concluso il periodo pasquale, dal week end del 14 e 15 maggio e per tutti i fine settimana successivi – conclude Giampedrone – inizierà il piano estivo con lo smontaggio dei cantieri dalle ore 14 del venerdì fino alle 12 del lunedì seguente, applicato in modo sostanzialmente omogeneo da tutti i concessionari”.

Più informazioni
leggi anche
Code sull'A15
Verso i primi pieni d'inizio stagione
Pasqua e festività primaverili, traffico in vista. Via i cantieri dall’A15 per contenere le code
Turisti alle Cinque Terre nel week end di Pasqua 2022
Pomeriggio a rischio criticità
Cinque Terre, turisti all’assalto. Code agli imbarcaderi e nelle stazioni, ma tutto si svolge con ordine
Raffaella Paita
"indispensabile sforzo da parte di tutti"
Cantieri Liguria, Paita: “Servizi alternativi per rafforzare i trasporti”
Giovanni Berrino
"da un anno e mezzo chiediamo risposte al governo"
Trasporti, Berrino: “Serve uno stanziamento dedicato alla Liguria per superare questa emergenza”