Quantcast
Campertone, Peracchini: "Molto grave utilizzare temi legati a sicurezza cittadini per portare avanti posizioni e campagne politiche" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sp 370

Campertone, Peracchini: “Molto grave utilizzare temi legati a sicurezza cittadini per portare avanti posizioni e campagne politiche”

L'intervento del presidente della Provincia sul programma di manutenzione del viadotto.

Pierluigi Peracchini

l presidente della Provincia della Spezia, Pierluigi Peracchini, interviene sul programma manutenzione viadotto Campertone sulla S.P. 370 “Litoranea delle Cinque Terre” nel comune di Riomaggiore

L’intervento di manutenzione sul viadotto Campertone è un’attività di cui da tempo se ne conosce necessità ed importanza. Ne abbiamo parlato apertamente in moltissime occasioni, vi sono pratiche che hanno garantito il reperimento dei fondi necessari e vi sono stati interventi propedeutici, sopralluoghi e attività tecniche in cui sono state coinvolte anche le Amministrazioni locali.

Partendo dal presupposto che le manutenzioni straordinarie sulle infrastrutture debbano essere eseguite quando si è ancora in tempo, non a ridosso di condizioni di inagibilità o prima di dover affrontare situazioni di emergenza, negli ultimi due anni il nostro Ufficio tecnico ha lavorato per poter garantire quanto prima questo intervento preventivo, reperendo anche le forme di finanziamento, eseguendo tutte le attività necessarie perché avvenga nella maniera più celere possibile senza trascurare in alcun modo la qualità del programma. Lo stiamo facendo per questa infrastruttura lo stiamo facendo per tantissime altre infrastrutture nella rete stradale provinciale.

Quest’opera, inoltre, è stata espressamente richiesta dalle Amministrazioni locali, dai Comuni del territorio, con i quali si è sempre mantenuto un elevato coordinamento sulle attività di messa in sicurezza delle strade e delle opere viarie.

L’attività della Provincia, inerente a questo progetto, oltre agli incontri ed ai sopralluoghi, effettuati anche con gli stessi amministratori locali, è stata costante al fine di organizzare e prevedere un intervento che possa garantire il minimo disagio per i cittadini di quei territori, limitando a poche ore i tempi di chiusura della strada.

Dare vita solo oggi ad una polemica pubblica su questo programma, indispensabile e fondamentale per la sicurezza di tutti, appare oggettivamente solo un mero dibattito elettorale che alimenta allarmismi infondati ed esalta problematiche inesistenti.
Questo anche alla luce di tutti i contatti e le opportunità di confronto diretto che le Amministrazioni locali hanno con la Provincia, in un clima di collaborazione e sinergia che vi è con Sindaci e Comuni.

Ritengo molto grave si utilizzino tematiche legate alla sicurezza dei cittadini per portare avanti posizioni e campagne politiche che non hanno affinità con il reale contesto di questa pratica.

La Provincia della Spezia lavora mantenendo il rapporto collaborativo con gli enti locali al massimo livello, nel pieno rispetto dei ruoli e degli obiettivi perseguiti che sono principalmente: la sicurezza delle infrastrutture fruite dai cittadini, il mantenimento dei servizi e la qualità degli interventi.

Anche sul progetto per la messa in sicurezza del viadotto Campertone seguiamo, così come garantito sino ad oggi, la questa linea, analogamente a quanto già avviene per gli altri progetti in atto in tutto il territorio provinciale.

Pierluigi Peracchini, presidente della Provincia della Spezia

leggi anche
Il ponte Campertone
Se ne parlerà in autunno
Lavori al viadotto Campertone, la Provincia: “Sensi unici alternati e poche chiusure”
Verifiche sul Viadotto Campertone
Sp 370
Viadotto Campertone, affidati incarichi per progettazione esecutiva e direzione operativa strutturale
Il ponte Campertone
Chiesto un consiglio comunale straordinario
Ponte del Campertone, il Comune di Riomaggiore: “Dalla Provincia ancora nessuna risposta”