Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il report della cabina di regia

Torna a crescere l’incidenza Covid in Italia, l’Rt di nuovo sopra la soglia pandemica

Nel periodo 2–15 marzo 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,12 (range 0,87 – 1,44), in aumento rispetto alla settimana precedente.

Tampone Covid-19

Aumenta l’incidenza settimanale di contagi Covid a livello nazionale: sono 848 ogni centomila abitanti nel periodo 18-24 marzo 2022, erano 725 la settimana precedente secondo i dati flusso ministero Salute. Questa la sintesi dell’ultimo report della cabina di regia istituita dal governo allo scoppio della pandemia, che conferma una tendenza alla ripresa del virus.

Nel periodo 2–15 marzo 2022, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,12 (range 0,87 – 1,44), in aumento rispetto alla settimana precedente e con un valore superiore sopra la soglia epidemica. Lo stesso andamento si registra per l’indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero: Rt=1,08 (1,05-1,11) al 15 marzo con Rt=0,90 (0,88-0,93) all’8 marzo.

Il tasso di occupazione in terapia intensiva continua tuttavia a scendere. E’ al 4,5% secondo la rilevazione giornaliera del Ministero della Salute al 24 marzo contro il 4,8% del 17 marzo. Il tasso di occupazione in aree mediche a livello nazionale sale al 13,9% contro il 12,9% nelle stesse date. Quattro regioni sono classificate a rischio alto a causa di molteplici allerte di resilienza, mentre le restanti sono classificate a rischio moderato, di cui tre ad alta probabilità di progressione a rischio alto secondo il DM del 30 aprile 2020.

 

Più informazioni
leggi anche
Ospedale Sant'Andrea
Bollettino 26 marzo 2022
Salgono i positivi nello Spezzino, un decesso al Sant’Andrea
Giovanni Toti
Il punto sulla pandemia
Toti: “Siamo in una fese di stabilità, effetti virus contenuti grazie a campagna vaccinale”