Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sciolte le riserve

Azione ha scelto: il candidato a sindaco sarà l’avvocato Andrea Buondonno

Penalista spezzino di 59 anni, legato da sempre al mondo dell’associazionismo nell’ambito del quale negli anni si è fatto promotore di numerosi eventi ed iniziative culturali in città.

Andrea Buondonno

“La Spezia in Azione” correrà alle prossime elezioni amministrative della Spezia con un suo candidato a sindaco: si tratta dell’avvocato Andrea Buondonno, penalista spezzino di 59 anni, due figli, docente, titolare dell’omonimo studio professionale molto attivo in campo nazionale nella difesa dei diritti dei cittadini. Legato da sempre al mondo dell’associazionismo nell’ambito del quale negli anni si è fatto promotore di numerosi eventi ed iniziative culturali in città. L’articolazione spezzina del movimento politico italiano “Azione”, guidato da Carlo Calenda e con Matteo Richetti Presidente, ha deciso così di seguire la propria strada: Nel solco del cammino intrapreso e finalizzato alla creazione anche nella nostra città di un fronte riformista ed avente il fulcro dei propri valori nella difesa della democrazia liberale in funzione anti-sovranista e anti populista – spiega il segretario provinciale Laura Porcile -parteciperemo alla prossima competizione elettorale per l’elezione del sindaco e del nuovo consiglio comunale della Spezia attraverso una nostra lista autonoma il cui candidato sindaco sarà appunto l’avvocato Andrea Buondonno”. “Con la candidatura a La Spezia dell`Avv. Buondonno continua l`attento lavoro di Azione sul territorio – aggiunge Roberto Donno, in qualità di segretario regionale di “Azione” -. Non potevamo mancare a questo importante appuntamento elettorale e con la serietà e la preparazione dell`avvocato Buondonno vogliamo proporre ai cittadini una concreta alternativa agli attuali schieramenti politici. Buondonno è il nostro candidato e Azione lo sosterrà con convinzione”. “Sosteniamo con forza un progetto civico e serio al di fuori di schieramenti precostituiti. Confidiamo che gli spezzini apprezzeranno la scelta coraggiosa di Buondonno e si vorranno confrontare in campagna elettorale”, ha concluso Martino Schivo, referente Enti locali Regionale per “Azione”.

Più informazioni
leggi anche
Lerici, la collina della Venere Azzurra (2018) (foto Giorgio Pagano).
Luci della città
Piera Sommovigo e il possibile inizio di un nuovo corso
Giovanni Toti
Verso il voto
Toti: “Peracchini collante della coalizione. Sommovigo? Riporta a modello di immobilismo, declino e mancanza di visione”
Comune della Spezia
Centrosinistra
Avantinsieme, Italia viva, Psi e Più Europa raccolgono l’invito di Piera Sommovigo