Quantcast
Nel bel mezzo dei giardini beccato a urinare. La multa è salatissima - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Proposto “daspo urbano”

Nel bel mezzo dei giardini beccato a urinare. La multa è salatissima

Giardini pubblici

Il pattugliamento del territorio da parte della Polizia Locale, anche con servizio appiedato, ha tra le sue finalità la sicurezza urbana, intesa quale bene pubblico che afferisce alla vivibilità e al decoro della città. Sono state per questo individuate e inserite nel regolamento di Polizia urbana particolari aree su cui insistono presidi sanitari, scuole, parchi e aree adibite a verde pubblico, che sono attenzionate costantemente ai fini della vigilanza urbana. Tra questi luoghi rientrano a pieno titolo i giardini pubblici del centro cittadino, recentemente riqualificati e, proprio l’altro pomeriggio, durante il consueto servizio di pattugliamento appiedato, due agenti della Polizia Locale hanno sorpreso un uomo intento ad urinare contro un albero di un’aiuola a lato di Viale Mazzini. Intervento immediato e identificazione dell’individuo, un cittadino polacco, sanzionato per atti contrari alla pubblica decenza con l’applicazione a suo carico di una sanzione amministrativa che va dai 5.000,00 ai 10.000,00 euro, come previsto dall’art. 726 del Codice Penale. Gli è stata inoltre applicata la sanzione del pagamento di una somma da euro 100 a  euro 300 per violazione dell’art. 9 del “Decreto Minniti” proprio per la natura del luogo dove sono avvenuti i fatti e, di conseguenza, il polacco è stato destinatario dell’obbligo di allontanamento e divieto di avvicinarsi e frequentare le zone centrali della città per 48 ore a partire dalla data di accertamento dei fatti. Copia dei provvedimenti adottati dalla Polizia Locale sono stati trasmessi con immediatezza al Questore della Spezia per quanto previsto dalla normativa in materia, ai fini dell’eventuale adozione del cosiddetto “Daspo Urbano”.

Più informazioni
leggi anche
Generico febbraio 2022
Aveva il "deposito" alla chiappa
Seguono il pusher e lo prendono in flagranza. Terzo arresto in quattro giorni per la Polizia locale
Polizia Locale
Tutti i dati
Dai monopattini truccati, agli stalli disabili occupati. Record di violazioni e i vizi degli spezzini nel report della Polizia locale