LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
8 marzo

Prefetta Inversini: “Un pensiero per le donne ucraine e russe, mondo che vogliamo non si fonda sull’odio e la divisione”

Maria Luisa Inversini

“In questo giorno non posso non far andare il pensiero alle donne dell’Ucraina, a quelle che sono rimaste nelle loro case e a quelle che sono in fuga”. Così la Prefetta della Spezia Maria Luisa Inversini intervenuta stamani a Sarzana all’inaugurazione del centro di riabilitazione per maltrattanti. Nella ricorrenza dell’8 marzo ha voluto anche ricordare “le donne russe i cui mariti sono stati mandati a combattere. Il mondo che vogliamo noi – ha aggiunto – non si fonda sull’odio e sulla divisione ma sull’amore e il senso di comunità”.

leggi anche
Emanuele Nebbia Colomba
"miglior conciliazione vita lavoro"
“Fincantieri, l’ex scuola delle Tre Strade per l’asilo nido aziendale”