LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Diar

Sanità, nominati i coordinatori dei Dipartimenti interaziendali regionali

Ansaldi, direttore generale Alisa: "Step indispensabili per riprendere con grande vivacità l’attività della struttura di governance clinico-organizzativa della Liguria".

Filippo Ansaldi

Su proposta del Direttore Generale di Alisa sono stati nominati i nuovi coordinatori dei DIAR, Dipartimenti interaziendali regionali, che rappresentano lo strumento organizzativo della programmazione strategica, dell’integrazione interaziendale, dei diversi livelli di assistenza delle attività sanitarie e sociosanitarie e sono i centri di coordinamento tecnico professionale dei vari settori.

I coordinatori dei DIAR nominati sono Giovanni Pratesi (Cardio-Toraco-Vascolare), Emanuele Romairone (Chirurgico), Angelo Gratarola (Emergenza-Urgenza), Matteo Bassetti (Malattie Infettive), Carlo Serrati (Neuroscienze), Paolo Pronzato (Oncoematologico), Alessandro Gastaldo (Laboratori, Diagnostica Clinica e per immagini), Vanessa Agostini (trasfusionale).

Saranno individuati a breve anche i coordinatori del DIAR materno-infantile e di quello di nuova istituzione dei distretti sociosanitari.

“La nomina dei coordinatori Diar – ha affermato Filippo Ansaldi, Direttore Generale di Alisa – era uno step indispensabile per riprendere con grande vivacità l’attività della struttura di governance clinico-organizzativa della nostra regione che è stata monotematica per gran parte dei mesi scorsi a causa delle diverse ondate della pandemia. Abbiamo istituito il DIAR dei distretti con la funzione di favorire un più diretto coordinamento da parte di questa struttura che rappresenta la cellula fondante del nuovo sistema territoriale definito dal PNRR, soprattutto in questa fase di progettualità”.

Più informazioni
leggi anche
Palazzo della Regione Liguria
Per la regione: "buone notizie"
Più di tre miliardi a disposizione della sanità ligure
Manifestazione per la sanità davanti al Sant'Andrea
La spezia cenerentola della liguria
Niente tavolo tecnico per la sanità, la maggioranza: “Non serve a niente, c’è la commissione”
Regione Liguria
189 milioni di euro assegnati
Pnrr, Regione Liguria pensa a cinque case di comunità per la sanità spezzina
Bandiera della Regione a mezz'asta
Politica e sanità
Pnrr e commissione sanità, l’opposizione: “Da Toti un pacchetto chiuso ed elude le risposte in aula”
Presidio davanti al Sant’Andrea per una sanità di Serie A
Il presidio
“Croniche carenze negli organici, siamo la cenerentola della Liguria”
Ospedale Sant'Andrea
Il punto
Toti: “Dati da zona bianca, ma servono due settimane per conferma”
Panoramica della città della Spezia
Bollettino 5 marzo 2022
Liguria sotto i 13mila positivi, ventiquattro ricoverati in Asl5
Paolo Ugolini
"uno stratagemma"
Ugolini: “Una visita ogni venti minuti, così la Regione pensa di abbattere le liste d’attesa!”
Ospedale Sant'Andrea
184 casi denunciati nel 2021
Educazione e prevenzione contro violenza su personale sanitario, le iniziative nelle Asl liguri