Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lista sansa

Biodigestore, Centi: “No del Tar vittoria del territorio”

Roberto Centi

“La costruzione del Biodigestore monstre di Saliceti, più volte da noi contestata, è stata giustamente bocciata dal Tar Liguria su ricorso dei Comuni di Santo Stefano e di Vezzano Ligure.
Non si possono autorizzare impianti di rifiuti, e dunque anche biodigestori, che siano in contrasto con la pianificazione sovraordinata e l’autorizzazione non può andare in variante alla pianificazione vigente, questo il parere del Tar.” Così Roberto Centi, consigliere regionale Lista Sansa. “È la vittoria dei territori, delle istituzioni e dei comitati – prosegue Centi – che da sempre si sono opposti a un impianto che avrebbe portato decine di migliaia di tonnellate di rifiuti genovesi e del Tigullio nello Spezzino.
Ora vedo che la Regione ha impugnato la sentenza in spregio a quanto deciso e a quanto è giusto per la nostra terra.
E noi continueremo a essere al fianco di chi vorrà impedire l’ennesimo scempio di questo martoriato Levante della Liguria”.

leggi anche
Corteo contro il digestore
"spezzini per toti sono sudditi"
Biodigestore, Articolo Uno: “Appreso con gioia di sentenza Tar, ma battaglia non è ancora conclusa”
Juri Galantini, Carla Bertolotti, Marco Grondacci, Piera Sommovigo, Paola Sisti, Massimo Bertoni e Alberto Antognetti
Dopo la sentenza del tar
“Digestore, battaglia non è finita”. Attesa per aprile la prima udienza al Consiglio di Stato