LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
La società che ha proposto il progetto

Recos: “Biodigestore essenziale per chiudere il ciclo dei rifiuti e produrre biometano, fondamentale nel contesto energetico attuale”

Mauro Pergetti illustra il progetto per il biodigestore a Saliceti

In merito alla pubblicazione della sentenza del Tar Liguria relativa al biodigestore di Saliceti, Recos, la società del gruppo Iren che ha proposto il progetto successivamente approvato dalla Regione, annuncia l’intenzione di riservarsi di esaminare con attenzione le motivazioni e di valutare eventuali ulteriori azioni presso i gradi successivi di giudizio.
“A prescindere dalle motivazioni”, Recos segnala che “questo impianto è essenziale per la chiusura del ciclo dei rifiuti regionale e che l’allungamento del percorso autorizzativo avviene in un contesto di forte deficit impiantistico nonché in un momento storico e in uno scenario energetico che spingono il nostro Paese ad affrancarsi dalla dipendenza dal gas naturale: la diversificazione delle fonti di approvvigionamento energetico, tra cui rientra la produzione di biometano dai rifiuti, è un obiettivo da perseguire con determinazione e tenacia, come sottolineato anche dagli indirizzi strategici nazionali. Non esiste una terza via: o si continua a essere dipendenti dall’import di gas naturale fossile o si costruiscono impianti e soluzioni innovative e circolari per produrre energia. Per la produzione di biometano, il Gruppo Iren già gestisce in Piemonte il biodigestore di Santhià, attualmente oggetto di ampliamento e che andrà a produrre fino a 5 milioni di metri cubi di biometano, e in Liguria quello di Cairo Montenotte, impianto in grado di produrre annualmente 6 milioni di metri cubi”.

leggi anche
Bandiera della Regione a mezz'asta
Per salvaguardare il lavoro svolto
Biodigestore a Saliceti, la Regione farà appello al Consiglio di Stato per annullamento della sentenza del Tar
Un render del biodigestore a Saliceti
Partito democratico e movimento cinque stelle
Biodigestore Saliceti, Natale: “Il Tar boccia Regione e Provincia”. Ugolini: “Sentenza chiarissima: annullati Via e autorizzazione”
L'area di Saliceti nelle carte dell'Autorità di Bacino
La sentenza e le reazioni dei sindaci bertoni e sisti
Biodigestore, il Tar dà torto a Regione e Provincia: “Nella pianificazione l’impianto non era previsto a Saliceti”
Corteo contro il digestore
"spezzini per toti sono sudditi"
Biodigestore, Articolo Uno: “Appreso con gioia di sentenza Tar, ma battaglia non è ancora conclusa”
Juri Galantini, Carla Bertolotti, Marco Grondacci, Piera Sommovigo, Paola Sisti, Massimo Bertoni e Alberto Antognetti
Dopo la sentenza del tar
“Digestore, battaglia non è finita”. Attesa per aprile la prima udienza al Consiglio di Stato