Quantcast
Biodigestore, i comitati: "Grande vittoria dei cittadini, dei movimenti e dei sindaci" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Dopo la sentenza del tar

Biodigestore, i comitati: “Grande vittoria dei cittadini, dei movimenti e dei sindaci”

Le sigle della protesta: "Sconfitta dell'arroganza politica di Toti e Giampedrone che non hanno mai ascoltato la voce dei territori".

Corteo No Biodigestore

“La sentenza del TAR Liguria rappresenta una grande vittoria dei cittadini e dei movimenti ambientalisti e dei sindaci Paola Sisti e Massimo Bertoni, che hanno saputo ascoltare i comitati perfino nella scelta dei legali. E’ una pesante sconfitta dell’arroganza politica del presidente della Regione Toti e del suo braccio destro Giacomo Giampedrone, che non hanno mai ascoltato la voce dei territori, e di quelle forze politiche, che pur dichiarandosi contrarie al biodigestore a Saliceti, non hanno mai mosso un dito per contrastarlo.
La sentenza premia l’impegno di chi in questi tre anni ha organizzato la lotta, di chi ha studiato le carte con passione e competenza, di chi si è battuto in strada e nelle sedi istituzionali, a partire dall’inchiesta pubblica di VIA, primo luogo di scontro con i tecnici della Regione Liguria schierati in difesa del progetto di Recos/Iren. Un particolare ringraziamento, oltre che ai sindaci e ai legali Piera Sommovigo, Marco Grondacci, Alberto Antonietti, va al professor Giovanni Raggi e al Difensore Civico regionale Francesco Lalla, che hanno sostenuto le posizioni di comitati e associazioni presso i ministeri della Transizione ecologica e della Salute, che hanno tenuto aperto a tutt’oggi il contenzioso con la Regione Liguria. Manca ancora all’appello l’ANAC, autorità competente sugli appalti, che ha ricevuto le segnalazioni del Comitato Sarzana, che botta! e dei Comuni di Santo Stefano e Lerici. Ma non disperiamo. Per ora ci godiamo la vittoria e auspichiamo una grande festa popolare unitaria”.
Comitati No Biodigestore, Sarzana, che botta!, Cittadinanzattiva, Acqua Bene Comune

leggi anche
L'area di Saliceti nelle carte dell'Autorità di Bacino
La sentenza e le reazioni dei sindaci bertoni e sisti
Biodigestore, il Tar dà torto a Regione e Provincia: “Nella pianificazione l’impianto non era previsto a Saliceti”
Uno degli striscioni esposti al presidio
Biodigestore
Conclusa la 24 ore di presidio a Saliceti, le firme di cittadini e politica per il ministro Cingolani
Giacomo Giampedrone
Saliceti
Biodigestore, Giampedrone: “Offensivo pensare ci siano state carenze istruttorie”
Corteo contro il digestore
"spezzini per toti sono sudditi"
Biodigestore, Articolo Uno: “Appreso con gioia di sentenza Tar, ma battaglia non è ancora conclusa”
Juri Galantini, Carla Bertolotti, Marco Grondacci, Piera Sommovigo, Paola Sisti, Massimo Bertoni e Alberto Antognetti
Dopo la sentenza del tar
“Digestore, battaglia non è finita”. Attesa per aprile la prima udienza al Consiglio di Stato