Quantcast
Castello di parole, nuovo appuntamento con il progetto culturale di Riomaggiore. Ospite Carlo Casti - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
11 marzo

Castello di parole, nuovo appuntamento con il progetto culturale di Riomaggiore. Ospite Carlo Casti

Riomaggiore

Avrà luogo venerdì 11 marzo il secondo appuntamento del progetto culturale “Castello di Parole”. Dopo il successo del primo incontro che ha visto come protagonisti gli scrittori nonché grandi camminatori italiani Riccardo Carnovalini e Anna Rastello è alle porte il secondo appuntamento, che si svolgerà nel suggestivo scenario della terrazza del castello di Riomaggiore e che vedrà come ospite l’autore Carlo Casti. La rassegna di eventi culturali è organizzata dal Comune di Riomaggiore con l’obiettivo di invitare scrittori nazionali, internazionali, affermati o emergenti, valorizzando anche gli autori locali.

L’obiettivo dell’Amministrazione è quello di promuovere e sostenere iniziative volte a valorizzare il territorio oltre che tutelare le risorse socio-culturali che devono essere tramandate alle future generazioni. La rassegna ‘Castello di Parole’ ha anche come fine quello di promuovere Riomaggiore al di fuori dei mesi estivi, come uno dei poli culturali emergenti della Liguria”, ha detto la vice sindaca Vittoria Capellini. 

Gli scrittori presenteranno le proprie opere coinvolgendo i cittadini che parteciperanno agli eventi attraverso dibattiti su argomenti specifici e di attualità. Il tema che legherà i vari appuntamenti sarà quello della sostenibilità ambientale. 

Venerdì 11 marzo alle ore 17.00 Ornella D’Alessio, giornalista e curatrice della rassegna, intervisterà Carlo Casti, autore di ‘Vigne vista mare’. Vini e specialità gastronomiche delle coste italiane, Casti Editore. Dalla Liguria al Friuli Venezia Giulia, l’ex governatore nazionale di Slowfood Carlo Casti, si è messo in viaggio alla ricerca di prodotti rappresentativi dell’enologia italiana che si possono incontrare lungo costa: vini locali, piacevoli, gustosi, organoletticamente corretti e prodotti nel rispetto della stagionalità, del ciclo vitale e dei diritti di tutti i soggetti coinvolti. Un piccolo portuario del gusto redatto con sapienza, passione e una buona dose di divertimento, da uno dei più esperti ‘bevitori’ italiani. 

Al termine dell’incontro è possibile farsi autografare il libro dagli autori. Saranno osservate tutte le disposizioni anticovid e per partecipare sarà necessario esibire il greenpass.

leggi anche
Sul sito del Comune di Riomaggiore una sezione dedicata alla storia del territorio
A cura di attilio casavecchia
Sul sito del Comune di Riomaggiore una sezione dedicata alla storia del territorio