Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Oltre 12 milioni

Una bretella per aggirare il centro abitato di Romito

Il progetto che immagina un nuovo tracciato per la Sp331.

La Sp331 a Romito

Tra i dieci progetti per la viabilità provinciale recentemente approvati con decreto del presidente Peracchini (si veda QUI), c’è anche il progetto di fattibilità tecnica ed economica di una bretella stradale immaginata per portare parte del traffico fuori dall’abitato di Romito Magra. L’intervento, il cui valore è stimato in oltre 12 milioni di euro, vedrebbe in particolare la Sp331, all’incirca all’altezza della cava De Biasi, piegare verso monte, lato Ameglia, per poi sbucare, ‘bypassando’ appunto il centro abitato, in prossimità del cimitero di Romito. Sarebbe appunto questa bretella la nuova provinciale, mentre il tratto dalla cava all’intersezione con la statale, si apprende, diventerebbe una strada urbana, di competenza comunale. Il tutto con l’obbiettivo di rendere più sicuri la circolazione e un’area che anche nel recente passato ha dovuto registrate tragici eventi.

leggi anche
Viene portata via la salma dell'uomo investito a Romito Magra
La statale 331
La proposta PD: “Una bretella sotto il monte per evitare l’abitato di Romito”
Il palazzo della Provincia e della prefettura
Iter per i finanziamenti regionali
Approvati dieci progetti per la viabilità provinciale, programma da oltre 27 milioni
Il luogo dell'incidente a Romito
"troppi limiti procedurali"
Sicurezza stradale, Paganini: “Ci è stato negato un velox a Romito”
Intervento della Provincia sulle strade provinciali (dalla pagina Facebook della Provincia della Spezia)
"intervento precauzionale"
Crepa lungo la Sp370, traffico chiuso in entrambi i sensi di marcia
Leonardo Paoletti 2016
Mozione in consiglio
“Bretella Muggiano-Ressora libererebbe molti centri abitati da viabilità inquinante e pericolosa”
Lerici, giugno 2020
Inseriti nel piano triennale delle opere
Lerici, progetti per oltre 8 milioni e mezzo puntano le risorse del Pnrr