Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cinque terre

Peste suina, Parco non toccato dalla zona infetta. Ma ecco cosa fare se si trova una carcassa di cinghiale

L'ente invita a osservare alcune norme di comportamento.

 Sentiero Verde Azzurro

Massima attenzione anche in Liguria sul problema della peste suina. Il territorio spezzino non ricade all’interno della zona definita infetta dall’ordinanza congiunta dei ministeri di Salute e Politiche agricole e dal decreto del presidente Toti, ma è opportuno comportarsi con prudenza e avvedutezza anche nella nostra provincia. A questo proposito, in una nota odierna, il Parco nazionale delle Cinque Terre sottolinea che “non sono previste limitazioni alle attività outdoor nel territorio del Parco in quanto non ricade all’interno della zona infetta: si raccomanda comunque la massima attenzione nell’esercizio delle attività ludico ricreative”. Dall’ente ricordano che “non è una zoonosi, cioè non passa dall’animale all’uomo, quindi non è pericolosa per la nostra salute ma può avere conseguenze anche gravi sul commercio delle carni suine, con la possibilità che i Paesi esteri che non riconoscono il principio di regionalizzazione possano imporre il divieto di importazione di tutti i prodotti italiani”. Quindi una serie di norme di comportamento che “è utile osservare”, si legge sul sito dell’ente, “in caso di rinvenimento di carcasse di cinghiale, per contrastare eventuale diffusione del virus”. Occorre, spiega il Parco: comunicarlo rapidamente al Servizio di Sanità Animale dell’ASL5 contattando il numero 0187535065 dalle ore 8 alle ore 17 dei giorni feriali o il 118 di notte, prefestivi e festivi, per permettere l’attivazione delle procedure di recupero della carcassa; non avvicinarsi e al termine dell’attività outdoor disinfettare scarpe e abbigliamento prima di riporli; potrebbe essere utile registrare le coordinate GPS del luogo e scattare una foto che potranno essere inviate ai seguenti indirizzi: alimenti.veterinaria@regione.liguria.it e prevenzione@regione.liguria.it

Più informazioni
leggi anche
Riomaggiore
Lo studio
Turismo sostenibile e supporto ai coltivatori, le linee guida dei cittadini per Cinque Terre e Porto Venere
Maiale
Ristori per 50 milioni
Peste suina, via al tracciamento della catena epidemiologica per capire le zone di estensione del virus
Peste suina, Angelo Ferrari commissario per la gestione dell'emergenza. L'incontro di stamani a Roma
Stamani l'incontro a roma
Peste suina, Angelo Ferrari commissario per la gestione dell’emergenza
Alessandro Piana
Dopo il ritrovamento di altre tre carcasse
Peste suina, Piana: “Necessario abbattere i maiali nella zona rossa”
Un cinghiale (foto IZSPLV)
Il documento
Peste suina, ecco l’ordinanza regionale. La prossima settimana si discuteranno i ristori
Cinghiali
Boschi in lockdown
Peste suina, Pd e Lista Sansa: “Siamo di fronte a un’emergenza che richiede misure e sforzi straordinari”
Piazza De Ferrari - Regione Liguria
Il provvedimento
Peste suina, in arrivo ordinanza regionale
Un cinghiale (foto IZSPLV)
Aree accessibili e comportamenti consentiti
Peste suina, Toti: “Entro 36 ore vademecum con indicazioni per sindaci e cittadini”
Cinghiali
Lunedì la task force
Peste suina: “Controlli approfonditi, restringere area e ottenere ristori”
Cinghiale
Tutti i risvolti
Peste suina, allarme Legacoop Liguria per le conseguenze su turismo e cultura
La zona oggetto dell'ordinanza, dal dispositivo dirigenziale del ministero della Salute
L'ordinanza
Peste suina, i ministri stoppano caccia e attività all’aria aperta in 114 comuni tra Liguria e Piemonte
Francesco Bruzzone
L'intervento
Peste suina, Bruzzone (Lega): “Agire con immediatezza per arginare fauna selvatica”
Maiale
Il punto della situazione
Peste suina, Confagricoltura: “Necessario salvaguardare allevamenti e filiere bene il tempestivo intervento di Regione Liguria”
Lorenzo Viviani
La nota
Peste suina, Viviani (Lega): “Massima attenzione, no allarmismi”
cinghiale
Allevatori pronti a chiedere i danni
Coldiretti: “Trovato il primo esemplare di cinghiale morto per sospetta peste suina”
Cinghiali
Abbattuti 13.500 capi invece di 23.200
Peste suina, Cia Liguria: “Il sovrannumero di cinghiali crea ulteriori problemi. Occorre cambiare la legge regionale”
Cinghiali
Riunione la prossima settimana
Peste suina, anche Alisa nell’Unità di crisi dopo i casi tra Piemonte e Liguria
Un cinghiale (foto IZSPLV)
Non è trasmissibile all'uomo
Torna la peste suina africana, caso in attesa di conferma in Liguria