Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Rivoluzione

Sarà un’altra Salernitana alla ripresa, chiesti Fazio alla Roma e Verdi al Torino

Il nuovo ds Walter Sabatini pronto a rivedere la rosa per dare a Colantuono la chance della rimonta salvezza.

SERIE B SPEZIA - SALERNITANA 2-1

Walter Sabatini alle grandi manovre. Sarà un calciomercato di ampio respiro per la Salernitana, che domenica 6 febbraio attende lo Spezia all’Arechi. In queste ore il club granata del neopresidente Iervolino ha chiuso per Luigi Sepe, portiere d’esperienza che viene ad insidiare il posto di Belec. Prestito dal Parma, con obbligo di riscatto in caso di salvezza.

Ma i nomi accostati ai campani sono davvero molti in questa fase e riguardano ogni reparto. Dovrebbe essere in dirittura d’arrivo il terzino Mazzocchi del Venezia, mentre il sogno per la difesa è l’esperto Fazio, ai margini della rosa nella Roma da cui potrebbe arrivare anche Diawara. Si fa il nome del norvegese Bohinene del CSKA Mosca per il centrocampo.

In attacco sarebbe Nsame uno dei possibili arrivi. Nome che non suonerà nuovo agli spezzini, visto che un anno fa era stato proposto anche a Mauro Meluso.  Infine, da Torino rimbalza la voce di un Simone Verdi fuori dai piani di Juric. La Salernitana si sarebbe già fatta avanti per averlo fino al termine della stagione. Ceduto Castiglia, il ds Sabatini dovrà necessariamente sfoltire la rosa per fare spazio ai nuovi.

 

 

Più informazioni
leggi anche
Stadio Arechi
Dopo la sosta
Stadi, verso il ritorno al 50%. All’Arechi 13500 spettatori potenziali