Quantcast
Lerici cerca le risorse del Pnrr per il Parco della Rimembranza - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Fino a 2 milioni di finanziamento

Lerici cerca le risorse del Pnrr per il Parco della Rimembranza

Affidato incarico per la redazione di uno studio di fattibilità per la valorizzazione del sito.

Il Parco della Rimembranza di Lerici

Il ministero della Cultura ha pubblicato nelle scorse settimane l’avviso pubblico denominato Proposte di intervento per il restauro e la valorizzazione di parchi e giardini storici, che si colloca nell’investimento 2.3 della Missione 1 Componente 3 del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e che prevede un finanziamento pari a 190 milioni di euro. L’avviso, si legge sul sito del ministero, “è finalizzato alla rigenerazione e riqualificazione di parchi e i giardini italiani di interesse culturale; al rafforzamento dell’identità dei luoghi, del miglioramento della qualità paesaggistica, della qualità della vita e del benessere psicofisico dei cittadini e alla creazione di nuovi poli e modalità di fruizione culturale e turistica; al rafforzamento dei valori ambientali che il PNRR ha scelto come guida, favorendo lo sviluppo di quelle funzioni che hanno dirette e positive ricadute ambientali (riduzione dell’inquinamento ambientale, regolazione del microclima, generazione di ossigeno, tutela della biodiversità, etc.) e concorrendo, con le sue intrinseche caratteristiche dei parchi e giardini e con le attività educative che vi si svolgono, a diffondere una rinnovata sensibilità ambientale e paesaggistica nonché a far sì che i giardini e parchi storici costituiscano una risorsa in termini di conoscenze scientifiche, tecniche, botaniche e ambientali sviluppate, sperimentate e sedimentate nei secoli”.
Destinatari dell’avviso sono proprietari, possessori o detentori a qualsiasi titolo, sia pubblici, sia privati, di parchi e giardini di interesse culturale (artistico, storico, botanico, paesaggistico). “Gli interventi ammessi al finanziamento – si legge ancora – dovranno essere altamente significativi, idonei a generare un tangibile miglioramento delle condizioni di conservazione del bene, nonché un positivo ed elevato impatto sulla promozione dello sviluppo culturale, scientifico, ambientale, educativo, economico e sociale”.
Tra le realtà pronte a rispondere presente c’è il Comune di Lerici. L’ente ha infatti affidato all’architetto Giovanna Polleri l’incarico professionale per la redazione dello studio di fattibilità per la valorizzazione del Parco della Rimembranza, appunto nell’ottica della partecipazione all’avviso pubblico ministeriale.
Alle proposte progettuali candidate potrà essere riconosciuto un finanziamento fino a due milioni di euro a proposta; le domande dovranno essere presentate entro le 14.00 del 15 marzo prossimo.

Più informazioni
leggi anche
Palazzo Remedi, Piazza Immacolata, Ponzano superiore
La candidatura
Palazzo Remedi cuore della rinascita di Ponzano superiore
Castelnuovo Magra
Pnrr
Formazione al centro del progetto di rigenerazione di Castelnuovo
Luciano Mondini
"biodigestore, ci aspettiamo e auguriamo che il tar lo blocchi"
Mondini: “I presidenti delle commissioni nel gruppo di lavoro per il Pnrr”
Lerici, giugno 2020
Relazioni mensili
Lerici, affidato il monitoraggio del servizio di spazzamento, lavaggio e raccolta rifiuti
Leonardo Paoletti
Dal 1° febbraio
Lerici, nominata la figura di portavoce del sindaco
Comune di Lerici
Lerici
Comune pronto ad acquisire l’immobile adiacente a Casa Doria