Quantcast
Rapinano l'oreficeria con la scacciacani, durante la colluttazione parte un colpo. Titolare picchiato selvaggiamente - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Sono scappati a piedi

Rapinano l’oreficeria con la scacciacani, durante la colluttazione parte un colpo. Titolare picchiato selvaggiamente

Rapina a Ceparana, carabinieri al lavoro

Emergono nuovi dettagli dalla brutale rapina commessa ieri sera a Ceparana, in alta Val di Vara. I carabinieri del Nucleo investigativo, della Compagnia locale e di Sarzana sono al lavoro per trovare i colpevoli. Il colpo è stato messo a segno ieri sera attorno alle 19. Il negozio di oreficeria si appresta a chiudere e il titolare è rimasto solo.  Alcuni preziosi sono ancora sul banco e si mette a riordinare. 

A quell’ora Piazza IV novembre è deserta, illuminata solo dalle luci delle vetrine e dell’illuminazione pubblica. Una sera d’inverno come tante, tranquilla e silenziosa. Però d’un  tratto la situazione si è completamente ribaltata. Due uomini a volto coperto e senza particolari tratti fisici, oppure di abbigliamento entrano in oreficeria, hanno una pistola che non esitano a puntare contro il titolare. Ne nasce una colluttazione e parte un colpo. L’uomo viene picchiato selvaggiamente e i malviventi prendono tutto quello che possono. Qualcosa forse li interrompe e sono costretti a scappare, riescono però a portare via alcuni monili e degli orologi Rolex. Il bottino supera le decine di migliaia di euro di valore.

L’orefice rimane solo, è ferito ma chiama immediatamente i carabinieri che in un batter d’occhio raggiungono Piazza IV novembre con il Nucleo investigativo, la Compagnia di Sarzana e Ceparana. L’uomo visibilmente sotto shock viene accompagnato in ospedale e verrà dimesso poche ore più tardi. Non ha riportato gravi ferite.  I militari hanno setacciato tutto il negozio, raccolto le impronte, raccolto la testimonianza della vittima e reperito il bossolo della pistola utilizzata per il colpo. Si tratta di una scacciacani, dalle analisi non ha lasciato particolari tracce della sua traiettoria. I carabinieri stanno analizzando fotogramma per fotogramma le telecamere presenti nella zona.

 

Rapina a Ceparana, carabinieri sul posto
Più informazioni
leggi anche
Rapina a Ceparana, carabinieri sul posto
Indagini in corso
Rapina a Ceparana, due malviventi picchiano il titolare di un’oreficeria