Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Rincon era il fulcro del suo torino

Giampaolo non parte da zero: ha già allenato più di dieci calciatori della Samp

Da Quagliarella a Murru, passando per Ekdal, Berezinsky e Gabbiadini.

Pasquale Marino e Marco Giampaolo

Il Giampaolo bis si mette alla prova allo stadio Picco. In attesa della sosta, che servirà ai blucerchiati per mercato e allenamenti, il tecnico prova a dare una scossa già dalla trasferta spezzina. Pochi giorni di lavoro a Bogliasco, ma un passato recente che porta ottimismo in casa Sampdoria. A partire dagli oltre dieci giocatori già allenati da Marco Giampaolo in carriera, la maggior parte proprio a Genova.

E’ Quagliarella, seppur in dubbio, il vero punto fermo: ben 113 volte in campo con Giampaolo. A seguire, ecco Berezinsky (73), Murru (60), Audero (37), Ekdal (33), Colley (23, ma ora in Coppa d’Africa), Gabbiadini (18), Vieira (15) e Ferrari (7). Freschissimo l’incrocio con Rincon, quasi sempre titolare nel Torino allenato la scorsa stagione fino all’esonero, che seguì proprio la partita contro lo Spezia del gennaio 2021. “Rincon è un professionista serio, esemplare, uno dei leader della mia squadra. Quello è un ruolo che può fare, riesce a fare un po’ di tutto”, aveva detto di lui. Infine, qualche presenza con Giampaolo anche per Candreva, risalenti a ben dieci anni fa con il Cesena.

Più informazioni
leggi anche
Thiago Motta
Al picco
“In campo con serietà e responsabilità, sarà una Samp motivatissima”
Derby
Giampaolo: “A Spezia per fare la nostra partita”