Quantcast
Monterosso, in corso intervento sulla scogliera: "Migliore funzionalità e minore impatto paesaggistico" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Cinque terre

Monterosso, in corso intervento sulla scogliera: “Migliore funzionalità e minore impatto paesaggistico”

Dalla spiaggia antistante il centro storico. Previsti lavori anche a Fegina. Il sindaco Moggia: "Fondamentale e prioritario continuare a investire per mettere in sicurezza il nostro territorio".

Monterosso, intervento in corso sulla scogliera dalla spiaggia antistante il centro storico

“Sicurezza e paesaggio possono andare di pari passo, soprattutto se lo sfondo è quello di Monterosso al Mare: sono infatti in corso i lavori sul tratto di spiaggia posto davanti al Centro Storico, che prevedono un abbassamento dell’attuale scogliera emersa portandola ad un metro sotto al livello del mare e allargandola sino a 25 metri sul fondale. Per ottenere questo risultato si sfrutteranno una parte dei massi della parte superiore della scogliera, salpandoli con un pontone e li si sposterà sul lato verso terra ed è previsto un quantitativo aggiuntivo complessivamente pari a circa 600 tonnellate di massi”. Così in una nota l’amministrazione comunale di Monterosso fa il punto sull’intervento in corso. “Con questa operazione – si spiega ancora – si intende migliorare la funzionalità e ridurre l’impatto paesaggistico dell’opera: difatti, le onde, anche quelle di maggiore altezza, andranno ad infrangersi e perderanno di energia, per effetto dell’estensione trasversale del fondale”.

“Il Comune di Monterosso al Mare – proseguono da Palazzo civico – sta operando nell’ottica di programmare e progettare interventi di difesa che perseguano anche l’obiettivo di una riqualificazione paesaggistica. È previsto anche un lavoro di riparazione e manutenzione che interesserà la scogliera sommersa davanti alla spiaggia di Fegina: tale opera oggi presenta diversi punti in cui sono evidenti varchi e brecce di notevole ampiezza. Si realizzeranno quindi ripristini di scogliera soprattutto nei tratti dove l’andamento del profilo presenta maggiori cedimenti. La scogliera verrà realizzata impiegando massi di peso medio pari a circa 8-9 tonnellate, che verranno trasportati via mare con un pontone e posizionati in loco, uno ad uno. L’investimento è di 200.000 euro e la fine dei lavori è prevista per febbraio-marzo. Questo significa che i bagnanti dell’estate 2022 avranno di fronte a sé una vista rinnovata, ma soprattutto garantirà al paese una protezione maggiore a fronte delle mareggiate che investono questi tratti nei periodi più piovosi dell’anno”.

“Sono risorse importanti che consentiranno di superare alcune criticità del nostro paese legate a rischi idrogeologici – commenta il Sindaco Emanuele Moggia -. È fondamentale e prioritario continuare a investire per mettere in sicurezza il nostro territorio”.

leggi anche
Stazione di Monterosso
8% in più
Aumento delle tariffe, sindaco di Monterosso contesta la decisione di Trenitalia e Regione
Manifestazione dei soccorritori a Levanto
La presa di posizione
Cri di Levanto, Pa di Monterosso e Croce azzurra di Bonassola: “Il presidio sanitario di Levanto non si tocca”
In parapendio a Monterosso
Foto del giorno
In volo su Monterosso per salutare il 2021
Babbo Natale a Monterosso
Arrivato babbo natale
Monterosso, regali, dolci e cioccolata calda per i bambini
Comune di Monterosso
Piano triennale di fabbisogno
Monterosso: dieci assunzioni quest’anno in Comune, la soddisfazione dei sindacati
Le opere di rinforzo della barriera emersa a protezione del Molo dei Pescatori di Monterosso
Moggia: "orgogliosi"
Molo dei pescatori, a Monterosso è tutto predisposto per l’inizio della riqualificazione