Quantcast
La spezzina Roberta Busticchi al vertice del colosso Siemens Healthineers Italia - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Manager trapiantata a milano

La spezzina Roberta Busticchi al vertice del colosso Siemens Healthineers Italia

Un nuovo passo in una carriera ventennale nel settore della tecnologia medica, che l'ha vista lavorare in passato per Johnson&Johnson, Medtronic e Abbott. "Una nuova sfida professionale in una realtà importante".

Roberta Busticchi

Una spezzina di nascita al vertice di Siemens Healthineers Italia, parte del gigante tedesco da 14 miliardi di euro di fatturato nel 2019. Si tratta di Roberta Busticchi, nominata ieri presidente e amministratore delegato. Classe 1973, nata alla Spezia, con una laurea in chimica farmaceutica e un MBA alle spalle, entra in Johnson & Johnson negli anni Duemila e ne esce cinque anni dopo come product development manager nel dipartimento di ricerca e sviluppo di casa madre, in New Jersey. Nel 2005 approda in Medtronic, dove ricopre ruoli di crescente responsabilità nel settore Spine & Biologics. In Abbott entra nel 2011 come responsabile della Divisione Endovascolare a livello di country e successivamente assume il ruolo di guida della Unit Structural Heart per il Sud Europa. Dal 2017 ricopre il ruolo di General Manager per la Divisione Structural Heart.

“Siamo molto lieti di accogliere Roberta Busticchi come Presidente e Amministratore Delegato di un paese strategico come l’Italia, – le parole dichiara Sourabh Pagaria,executive vice president e head of southern europe Siemens Healthineers – Roberta è una Leader con un curriculum di prim’ordine nel settore medicale e con molteplici storie di successo all’attivo nella gestione di team di sviluppo prodotto, vendita e marketing, sia a livello locale che internazionale. Siamo certi che, forte della sua ampia esperienza nel settore, Roberta sarà in grado di garantire a Siemens Healthineers un percorso di continuità e forte crescita, rafforzandone ulteriormente la posizione di partner strategico per gli operatori sia pubblici che privati”.

“Sono entusiasta di intraprendere questa nuova sfida professionale in una realtà importante come Siemens Healthineers, entrando a far parte di un team consolidato e altamente competente – afferma Roberta Busticchi –. Fin dai primi incontri, la visione comune è stata fonte di forte motivazione e sono certa che, insieme a tutto il gruppo di lavoro, sapremo far crescere ulteriormente il business in Italia. Metto a disposizione tutte le conoscenze e le esperienze maturate nel corso della mia carriera per guidare un’azienda che ha fatto dell’innovazione il suo obiettivo primario verso i successi che merita. Ringrazio Sourabh per la fiducia e Clara per il lavoro portato avanti a cui desidero dare continuità”.