Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Siete curiosi?

Ciclo di incontri divulgativi a cura degli astrofili spezzini

Gli organizzatori fanno sapere che l''astrofilia non è elitaria. Gli astrofili Iras saranno disponibili con chiunque. "Avvicinare a questo affascinante mondo dell’astronomia per condividere le proprie conoscenze, e coltivare esperienze e capacità".

Astrofili a Pitelli

L’Associazione Astrofili IRAS (Istituto Spezzino Ricerche Astronomiche), che gestisce l’osservatorio astronomico di Monte Viseggi, ha dato il via al ciclo di incontri divulgativi a tema astronomico. Gli incontri saranno in modalità online su piattaforma Google Meet. I curiosi del cielo stellato avranno a disposizione un ricco calendario diviso in rubriche a seconda dell’argomento: nel corso di astronomia di livello II verranno trattati temi astronomici ed astrofisici in maniera divulgativa e che vedranno come relatori ricercatori Inaf (Istituto nazionale di astrofisica), ricercatori e docenti universitari. La rubrica “AstroPunto” sarà caratterizzata da discussioni ed approfondimenti su temi alla base dell’astrofilia e saranno tenuti da esperti dell’Unione astrofili italiani (Ual).

Sono previste chiacchierate astrofotografiche che vedrà confrontarsi gli appassionati di astrofotografia con esperti di fama nazionale ed internazionale su tecniche di ripresa ed elaborazione. Il corso di gnomonica che verte sull’arte di rappresentare la sfera celeste, o parti di essa, allo scopo di studiare nelle proiezioni così ottenute le posizioni e i movimenti degli astri rispetto all’osservatore, sarà tenuto dalla professoressa Titti Guerrieri, dell’Uai. Per i più piccoli e per chi è alle prime armi, è possibile partecipare al corso di astronomia base per aprirsi all’interessante mondo dell’osservazione celeste.

Compatibilmente con l’andamento della pandemia, per i soci saranno organizzate, almeno con cadenza mensile, serate osservative/addestrative presso l’Osservatorio di Monte Viseggi nel rispetto delle normative anticovid e come da regolamento Uai. In queste occasioni è possibile mettere in pratica quanto visto teoricamente e prendere dimestichezza pratica grazie alle strumentazioni Iras messe a disposizione. Il calendario è consultabile sul sito osservatorioiras.com Gli incontro sono gratuiti per i soci ed hanno un costo di partecipazione di 5 euro per i non soci. E’ possibile acquistare un pacchetto incontri. Con l’inizio dell’anno è inoltre aperto il tesseramento 2022 che è gratuito per i ragazzi fino a 18 anni (con inserimento nella sezione IRASkids 4/18 anni). Per info irasnews@gmail.com o 3703136513.

Più informazioni
leggi anche
L'esplosione del vulcano Tonga
Cronaca
Astrofili spezzini e Meteospezia: “I nostri strumenti hanno rilevato l’onda d’urto dell’esplosione del vulcano Tonga”
Associazione astrofili spezzini
Al parco delle mura
“La via delle stelle”, una serata di successo per Cai, Astrofili spezzini e tanti altri
Associazione astrofili spezzini
"una piaga dalle molteplici conseguenze"
“Inquinamento luminoso, difficile fare divulgazione astronomica”