Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Si va avanti con le linee ad accesso diretto

In dieci giorni oltre 20mila prime dosi in Liguria

Vaccino

“Sono partite questa mattina le linee dedicate ad accesso diretto per favorire la vaccinazione a chi, tra gli over12, avesse il green pass in scadenza nei successivi 7 giorni: dalle 9 alle 16.45 di oggi gli accessi in questo caso sono stati 2.674. Sono invece più di 750 le dosi di vaccino somministrate ieri nella prima delle quattro serate di apertura degli hub della Sala Chiamata del Porto e di San Benigno, organizzate per favorire la somministrazione della dose booster alla popolazione over12. L’apertura straordinaria si ripeterà domani, giovedì 20 gennaio, sempre alla Sala Chiamata del Porto (dalle 18.30 alle 24) a San Benigno (dalle 20 alle 24), e gli stessi giorni della prossima settimana. Per accedere è indispensabile la prenotazione attraverso il portale prenotovaccino.regione.liguria.it”.
Così il presidente della Regione Liguria e assessore alla Sanità Giovanni Toti, che fa il punto sulla situazione Coronavirus e vaccini nella nostra regione.
“Il sistema sanitario regionale – aggiunge Toti – continua a sostenere un gigantesco sforzo in questa straordinaria campagna vaccinale, che sta dando risultati incontrovertibili: il vaccino assunto nei tempi corretti è fondamentale per prevenire che il virus, se contratto, degeneri in forme gravi”. Nelle ultime 24 ore sono state 17.598 le dosi di vaccino somministrate, dal 7 al 18 gennaio sono state somministrate 20.359 prime dosi e oltre 138mila terze dosi. Per quanto riguarda le prenotazioni per la fascia dai 5 agli 11 anni, siamo a quota 22.665, e i vaccinati 13.937.
Per quanto riguarda la procedura per le famiglie che hanno diritto alla gratuità dei tamponi per le scuole d’infanzia, primaria e secondaria, è necessario sottolineare che:

• per ottenere il tampone gratuito è necessario consegnare presso uno degli erogatori autorizzati (Asl, laboratori accreditati e farmacie fino alla scuola elementare, Asl e farmacie per scuole medie e superiori), per l’esecuzione del test ai fini della prosecuzione del percorso scolastico e del termine quarantena e conseguente riammissione, sia il provvedimento con cui la classe è stata sottoposta a quarantena sia l’autocertificazione (l’autocertificazione è unico documento che dovrà essere compilato dalla famiglia)

• Entrambi i documenti verranno inviati dalla Asl competente per territorio alla scuola interessata, che provvederà a trasmetterli alle famiglie degli alunni per cui è stata disposta la quarantena.

• L’erogatore dovrà conservare copia dell’autocertificazione ai fini della rendicontazione

Questi i punti vaccinali dove da oggi, mercoledì 19 gennaio saranno attivate linee dedicate ad accesso diretto per la vaccinazione legata alla scadenza del green pass nei successivi 7 giorni (popolazione over12):

Asl1
• hub Arma di Taggia (da lunedì a sabato dalle 9 alle 18);
• Palasalute di Imperia (da lunedì a sabato dalle 14 alla 20);
• hub di Camporosso (da lunedì a sabato dalle 14 alle 20);
• ospedale di Bordighera nelle giornate del 22, 23, 29 e 30 gennaio (dalle 8 alle 20)

Asl2 – Palacrociere di Savona (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)

Asl3
• hub Casa della Salute Torre MSC San Benigno (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)
• Sala Chiamata del Porto (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)
• Teatro della Gioventù (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)

Asl4 – hub di Chiavari (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)

Asl5 – hub di Sarzana (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)

Più informazioni
leggi anche
Quarantena
Le ultime da roma
Il governo dice no al taglio della quarantena per i positivi sintomatici