Quantcast
Regione Liguria: "Linee vaccinazione ad accesso diretto solo per chi ha il green pass in scadenza" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il dettaglio

Regione Liguria: “Linee vaccinazione ad accesso diretto solo per chi ha il green pass in scadenza”

Ingresso ex Fitram

Regione Liguria avverte:”le linee dedicate alla vaccinazione ad accesso diretto sono aperte soltanto a chi ha il green pass in scadenza nei 7 giorni successivi e che questo è il requisito indispensabile per poter accedere alla vaccinazione senza prenotazione negli Hub della Liguria”. E’ quanto si legge in una nota che prosegue: “Un servizio offerto da questa mattina su tutto il territorio alla popolazione over 12, compresa la fascia 12-15 anni, per la somministrazione delle dosi booster ai cittadini che non avessero trovato posto usufruendo dei canali dedicati. Chi, quindi, intende anticipare la terza dose senza avere il green pass in scadenza nei successivi 7 giorni non può accedere al servizio senza prenotazione e sarà quindi invitato a tornare a casa”.

Qui di seguito il dettaglio delle linee ad accesso diretto che da oggi sono attive in tutte le Asl per agevolare la vaccinazione ai liguri over 12 con il green pass in scadenza nei 7 giorni successivi:

Asl1

• Palasalute di Imperia: dal lunedì al venerdì dalle 14 alle 20. Sabato dalle 9 alle 14;
• Hub di Camporosso – PalaBigauda: dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14. Sabato dalle 9 alle 14;
• Hub Arma Taggia (presso Stazione Ferroviaria): dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 14. Sabato dalle 9 alle 14;

Asl2 – Palacrociere di Savona (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)

Asl3
• hub Casa della Salute Torre MSC San Benigno (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)
• Sala Chiamata del Porto (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)
• Teatro della Gioventù (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)

Asl4 – hub di Chiavari (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)

Asl5 – hub di Sarzana (dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18)

Più informazioni
leggi anche
Polizia in Piazza Brin
Lo scorso 10 gennaio
Niente caffè perché non mostra il green pass, riga l’auto del titolare del locale