Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Partito democratico

Ambulatorio per gli infettivi al San Bartolomeo, Battistini: “Mancano percorsi di accesso dedicati ai positivi. Si intervenga”

Francesco Battistini

Ospedale San Bartolomeo di Sarzana: aprire un ambulatorio per gli infettivi al quarto piano è una follia a cui porre rimedio. In fretta!
In questo spazio si somministrano gli antivirali e i monoclonali ai pazienti positivi al COVID19. Lo scopo è senza dubbio ottimo. Ciò che deve essere assolutamente rivisto è il luogo o quantomeno il percorso d’accesso.
In questo momento esiste un ascensore dedicato a questi pazienti ma rimane una piccola goccia nel mare della disorganizzazione più completa.
I positivi che accedono all’ospedale, infatti, non hanno un percorso a loro dedicato e ben separato rispetto a tutti gli altri utenti. Sono cioè liberi di vagare per l’ospedale o, seguendo dei semplici cartelli, di arrivare sino al quarto piano utilizzando le scale centrali, i corridoi e tutti gli spazi comuni.
Lo stesso bagno del quarto piano non è ad esclusivo utilizzo dei pazienti infettivi. Vale a dire che tutti, positivi e negativi, vi possono accedere e ciò genera un’importante occasione di contagio che andrebbe assolutamente evitata,  soprattutto ora considerata la particolare virulenza delle recenti varianti.
Da segnalare è il fatto che l’hospice è collocato proprio al quarto piano vicino all’ambulatorio in questione. Un luogo dove i pazienti ricoverati soffrono condizioni di particolare fragilità. Un motivo in più per organizzare diversamente gli accessi e magari per programmare un trasferimento del DH per le malattie infettive in un punto più idoneo.

Auspichiamo che la direzione di ASL5 intervenga quanto prima a tutela dei cittadini. Non si può rischiare di alimentare la catena del contagio proprio in ospedale.

Francesco Battistini
Partito Democratico

leggi anche
Ospedale San Bartolomeo Sarzana
Il bollettino del 23 gennaio 2021
Quattro decessi fra Spezia e Sarzana. In Liguria calano positivi e persone in quarantena