Quantcast
"In estate il referendum sul parcheggio del capoluogo" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Lerici

“In estate il referendum sul parcheggio del capoluogo”

"Mentre quello di Bagnara, una volta realizzato, renderà possibile togliere posti auto da parte de lungomare di San Terenzo". Nei giorni scorsi incontri con i progettisti. Alla Vallata non meno di 750 posti.

Leonardo Paoletti

Appuntamento a quest’estate per il referendum che chiamerà ai lericini a esprimere una preferenza tra Piazza Bacigalupi e Rotonda Vassallo quali sedi del parcheggio interrato del capoluogo. “Tenendo conto anche del minor rischio contagio che si corre con la bella stagione, pensiamo di organizzare il referendum per l’inizio dell’estate e comunque non oltre l’estate”, spiega il sindaco di Lerici, Leonardo Paoletti. Ma, precisa il primo cittadino, in materia di parcheggi interrati, Palazzo civico intende partire da Bagnara e dalla Vallata.
“In settimana – prosegue il sindaco, sentito ieri a margine della seduta della commissione congiunta capigruppo/ambiente – abbiamo avuto un incontro con l’architetto Brusacà per il progetto del parcheggio di Bagnara, da realizzare sotto il campo da calcio, nell’ambito di un intervento complessivo che prevede anche la realizzazione di un palazzetto dello sport. Stiamo ragionando sul numero di livelli del parcheggio, due o tre. La struttura avrà 260 posti auto, una parte dei quali riservati ai residenti, anche perché, a struttura realizzata, ci piacerebbe togliere qualche parcheggio dal lungo mare, nella parte di Via Matteotti e anche lungo Via Mantegazza, fino quasi all’intersezione con Via XX Settembre”. E poi sempre in questi giorni c’è stato l’incontro con l’architetto Ruggia per la Vallata. “Abbiamo avuto un confronto sul progetto architettonico e abbiam preso visione dei vari progetti tecnici, da quello strutturale a quello impiantistico; superate problematiche come quelle relative alle distanze dal canale – aggiunge il sindaco -. Alla Vallata sono previsti non meno di 750 posti auto, e sopra copertura a verde; qui non pensiamo di riservare posti ai residenti”.

Obbiettivo degli incontri fatti in questi giorni “era anche stringere sui tempi di progettazione, sui quali naturalmente ha influito la pandemia; entro fine mese vorremmo avere elementi progettuali e di pianificazione finanziaria definitiva”, sottolinea il sindaco, che aggiunge: “Abbiamo già degli imprenditori che ci hanno informato che hanno il consenso di alcune banche per il sostegno alla realizzazione dei parcheggi; in astratto quindi gli istituti bancari ritengono queste operazioni sostenibili”. Com’è noto, infatti, l’amministrazione intende costruire i parcheggi interrati attraverso progetti di finanza, quindi con il coinvolgimento di risorse private.

Tornando al parcheggio interrato del paese capoluogo, il primo cittadino rileva come “Piazza Bacigalupi pone la questione di intervenire tra fabbricati esistenti, mentre alla Rotonda Vassallo lo scavo è più semplice, benché poi serva una struttura costosa per contenere l’acqua. Entrambe le sedi, insomma, hanno l’altra faccia della medaglia. I posti previsti sono oltre duecento, buona parte dei quali dedicati ai residenti”. Dove si farà il parcheggio del capoluogo, come detto, lo decideranno fra qualche mese i residenti. “Ma intanto cominciamo partendo da Bagnara e Vallata, interventi che possono risolvere già il grosso del problema parcheggi”, conclude il sindaco.

leggi anche
Lerici
Base d'asta oltre 1,4 milioni
Lerici ripara le telecamere danneggiate dal maltempo e si appresta a rinnovare gli ‘occhi’ della Ztl
Mano
In collaborazione con "la casa delle donne"
A San Terenzo il primo punto d’ascolto antiviolenza lericino
Parcheggi rosa per mamme incinte
Due a lerici, due alla venere azzurra e due a san terenzo
Lerici, sei nuovi stalli rosa riservati alle donne in attesa e ai genitori con figli di età inferiore ai due anni
Le svastiche apparse nella galleria sotto il castello di Lerici
Chiesta l'immediata rimozione
Lerici, svastiche nella galleria sotto il castello
Emanuele Nebbia Colomba
Lerici
“Parcheggio, nel referendum manca terza alternativa. E sull’Alberghiero si poteva trova un’occasione di rilancio pubblico”
La ex scuola Augenti, ora sede dell'Urbanistica
"impossibile intervenire, con il vincolo o senza"
“Augenti, in casi come questo Codice civile consente di non dare esecuzione a quanto previsto dalla donazione”