Quantcast
Calano positivi e ricoverati, ma c'è un decesso al San Bartolomeo - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Il bollettino del 15 gennaio

Calano positivi e ricoverati, ma c’è un decesso al San Bartolomeo

Calano, per la prima volta dopo settimane di rally, i numeri relativi al coronavirus nella provincia spezzina. Dopo la crescita esponenziale registrata tra la fine di dicembre e l’inizio del 2022, come nel resto del Paese, i numeri di oggi potrebbero voler dire che ci si sta avviando verso il plateau della curva, oppure potrebbero essere falsati da intoppi di tipo informatico o comunicativo, per ritornare a salire vertiginosamente nella giornata di oggi.

Sta di fatto che gli attualmente positivi in provincia sono 6.912, ovvero 89 meno di ieri, quando erano oltre quota 7mila. E questo nonostante che tra ieri e oggi si siano registrati 616 tamponi di nuovi positivi, evidentemente compensati da oltre 700 negativizzazioni. Leggera flessione anche per quanto riguarda i ricoverati: dai 69 di ieri si è passati ai 65 di oggi, mentre rimane stabile il numero dei pazienti in Terapia intensiva: sono sempre 5, 3 a Sarzana e 2 al Sant’Andrea.
A fronte di alcune cifre positive ce n’è una che è ancora una volta foriera di pessime notizie, ed è quella che riguarda le schede di decesso di pazienti Covid-19 positivi. Nella giornata del 13 gennaio, infatti, all’ospedale San Bartolomeo di Sarzana è venuto a mancare un uomo di 88 anni, la “vittima” numero 512 del Covid in provincia.

A livello regionale i nuovi positivi delle ultime 24 ore sono 5.835, su un totale di 33.258 tamponi effettuati. Nell’imperiese si sono registrati 766 nuovi casi, in Asl 2 ben 924, in Asl 3 addirittura 3.033 e in Asl 4 altri 464. Oltre ai 616 risultati positivi in Asl 5 ce ne sono poi 32 non riconducibili alla residenza in Liguria. Anche a livello ligure negli ospedali si assiste a un leggero calo, passando da 734 a 731 ricoverati, 44 dei quali sono in Terapia intensiva. Sono 9, infine, le schede di decesso computate nella giornata di oggi, portando così il totale dall’inizio della pandemia a 4.724.

Più informazioni