Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Hockey sarzana

Dopo la lunga sosta la Gamma Innovation riparte contro Sandrigo

Hockey Sarzana

Dopo quasi un mese di sosta, era il 22 dicembre quando si è giocato l’ultimo turno di campionato, il Gamma Innovation Sarzana è pronto per tornare in pista per ripartire con la prima giornata di ritorno, sabato fra le mura amiche contro il Sandrigo. Una pausa più lunga del previsto per fronteggiare l’aumento dei casi di positività al Covid 19 che si sono registrate praticamente in tutta la serie A1 e che hanno come nel 2021 ancora una volta rivoluzionato il calendario con lo spostamento a febbraio degli ultimi due turni del girone d’andata Vercelli in trasferta e Montebello in casa. “Per l’attività nazionale di serie A1 e A2 maschile e serie A femminile (tutte le fasi e tutte le competizioni), tutte le persone iscritte al referto gara di entrambe le squadre, tutti gli arbitri designati e tutto il personale al tavolo ufficiale di gara (cronometrista, segnapunti, addetto ai 45″) possono accedere all’impianto di gara e svolgere le funzioni loro assegnate soltanto se precedentemente sottoposti a tampone antigenico rapido (o test di livello superiore come tampone molecolare) con esito negativo nelle 48 ore precedenti l’inizio della partita oltre ad essere in possesso del super-green pass e di mascherina FFP2. Noi abbiamo proseguito la nostra attività e nella giornata di martedì 11 gennaio, la formazione allenata da Mirko Bertolucci è tornata ad allenarsi al completo recuperando i tesserati che nelle scorse settimane erano risultati positivi al Coronavirus. Ora il nostro problema deve essere solo il Sandrigo” -dichiara il presidente Maurizio Corona (nella foto di Gabriele Baldi Francesco Chicco Rossi).

Più informazioni