Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Bollettino 13 gennaio 2022

Quasi settemila contagi nello Spezzino, una vittima a Sarzana

I nuovi positivi in Liguria sono 5.692 mentre il bollettino odierno conta nove vittime. In Asl5 inoculate 81mila dosi 'booster'.

Ospedale San Bartolomeo

Sono 5.692 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 31.121 tamponi tra molecolari (7.237) e antigenici rapidi (23.884) registrati nelle ultime 24 ore. Questo il dettaglio riferito alla residenza delle persone testate: Imperia 799, Savona 850, Genova 3.286, La Spezia 724. Non riconducibili alla residenza in Liguria: 33. Il bollettino odierno riporta anche nove decessi avvenuti fra il 10 e il 12 gennaio, fra i quali c’è anche un uomo di 80 anni mancato ieri all’ospedale di Sarzana. Il totale ligure da inizio pandemia sale così a 4.694 mentre le vittime con positività nella nostra provincia sono state 508. Ancora in calo la pressione sulle strutture ospedaliere dove si registrano undici ricoveri in meno rispetto a ieri, attualmente i letti occupati sono 716, 40 dei quali in terapia intensiva (32 non vaccinati e 8 vaccinati con comorbidità o patologie correlate). Sono invece 68 (4 meno di ieri) gli ospedalizzati fra San Bartolomeo di Sarzana (67) e Sant’Andrea della Spezia (1) con quattro terapie intensive occupate.
I casi attivi nello Spezzino sono 6.965 sui 49.164 liguri mentre le persone persone in sorveglianza attiva sono 1.501. Nelle ultime 24 ore infine sono guarite 3.198 persone, per un numero complessivo di 151.781.
Resta stabile al 99% invece il dato delle dosi somministrate su quelle consegnate, con un milione e 143.624 liguri che hanno ricevuto almeno due dosi, dei quali 159.586 spezzini. Fino ad oggi le dosi ‘booster’ inoculate sono state 589.866 in Liguria e 81.005 in Asl5.

Più informazioni
leggi anche
Tetti di Sarzana
Doppio sacchetto
Come conferire i rifiuti se si è positivi, le indicazioni del Comune di Sarzana
Generico gennaio 2022
Il monitoraggio settimanale
Covid, la provincia spezzina ritorna la peggiore della Liguria. Gimbe e Regione: numeri diversi
Luigi Liguori
"costretti a lavorare 15-17 ore al giorno"
“Avete fatto del medico un burocrate che non riesce più a seguire i propri assistiti”
Tampone/test Covid-19
Le proposte m5s
“Tamponi anche nelle parafarmacie, e per l’inserimento a sistema dei referti si coinvolgano le pubbliche assistenze”
Consiglio regionale
La replica
I totiani: “Tamponi in parafarmacia, non è competenza Regione. Tosi si informi”