Quantcast
Pd: "Al via una serie di incontri per aumentare il grado di rispetto, fiducia e convergenza di idee e azioni" - Citta della Spezia
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Verso le elezioni

Pd: “Al via una serie di incontri per aumentare il grado di rispetto, fiducia e convergenza di idee e azioni”

"È il momento del coraggio e del rinnovamento".

Iacopo Montefiori, segretario del Partito democratico della Spezia

“Il nostro obbiettivo continua ad essere la costruzione di un programma che dia un nuovo futuro ad una città ferma e piegata sulle divisioni della destra e sulla sua incapacità. Per fare questo abbiamo intrapreso una strada che favorisca un nuovo spirito unitario fra tutte le forze del centro sinistra, civiche e il movimento cinque stelle; tanto che il nostro percorso non prevede né veti né esclusioni a prescindere. Una via, sulla quale noi scommettiamo, che è l’unica a permetterci di rinnovare e allargare la base di consensi in città e proporci come forze credibili di governo per il nostro territorio”. Lo si legge nella nota diffusa oggi dal Partito democratico della Spezia.
“È il momento del coraggio e del rinnovamento per portare al governo della città una nuova classe dirigente che non sia contaminata dalle scorie del passato. Per questo abbiamo in programma una serie di incontri con le forze politiche e civiche, che consentano di aumentare il grado di rispetto, fiducia e convergenza di idee e azioni che ci
consentano di traguardare in tempi brevi ciò che riteniamo indispensabile per centrare l’obbiettivo: un programma, una coalizione, una candidatura”, concludono dal Pd.

Più informazioni
leggi anche
Comune della Spezia
Appelli a fare presto
I riformisti: “Primarie unica soluzione”. Mentre per “La Piazza Comune” non c’è più tempo: “Cambiamo schema”
Lilli Lauro
"opposizione spaccata"
“Non ci stupisce che centrosinistra non abbia ancora individuato candidati per Genova e Spezia”
Alberto Nardini
Smentite e conferme
Nardini respinge gli appelli: “Non torno indietro. Nessuna pressione sulla mia decisione”. Il centrosinistra riavvolge il nastro
I vertici spezzini di Più Europa
L'appello all'unità
Più Europa: “Il Pd convochi un incontro con Nardini e tutte le forze del centrosinistra. Basta con i veti”
Partito democratico
Ai ferri corti
Pd su tutte le furie per la rinuncia di Nardini, che sarebbe stata condizionata. A rischio la tenuta della coalizione?
Il dottor Alberto Nardini
A sorpresa
Nardini rinuncia: “L’attività di chirurgo non si concilia con l’impegno di candidato sindaco”