Quantcast
LA REDAZIONE
Scrivici
PUBBLICITÀ
Richiedi contatto
Non ci sono feriti

Un boato scuote Pignone, principio di incendio all’esterno di una casa

Paura questa mattina nel borgo di Pignone, in Val di Vara. Per dinamiche in fase di accertamento da parte dei Vigili del Fuoco un principio di incendio si è sviluppato all’esterno di un’abitazione del centro. Poco prima delle 11.30 i cittadini e i negozianti hanno udito un forte boato provenienti da una delle case circostanti. Poi una colonna di fumo si è alzata facendo scattare l’allarme a soccorritori e Vigili del fuoco.

Stando a quanto si apprende, ma come detto le verifiche sono in corso, lo scoppio sarebbe da attribuire ad alcuni materiali infiammabili posti nei pressi di una veranda, che si affacciava sul lato della campagna e del torrente. Poi si sono sviluppate le fiamme e sul posto sono intervenuti in prima battuta alcuni residenti e i Vigili del fuoco che hanno accertato che al momento dell’incendio la casa era vuota, per pura casualità, anche se il cane di famiglia era in quelle pertinenze è stato tratto in salvo. Nessuno è rimasto ferito. Erano presenti anche i carabinieri e i soccorritori del 118.

I Vigili del fuoco sono intervenuti con 7 unità, un’Autopompa Serbatoio e un’autobotte. L’intervento si è concluso con l’opera di bonifica e l’evacuazione dei fumi con l’ausilio di un moto ventilatore. Come detto, le cause dell’incendio sono al vaglio delle indagini degli organi competenti presenti sul luogo del sinistro.

 

Incendio a Pignone, Vigili del Fuoco sul posto
Più informazioni
leggi anche
Abbrucciamento rifiuti
Carabinieri forestali
Smaltimento illecito di rifiuti speciali, intervento a Bonassola